Inghilterra-Brasile, insieme a Olanda-Italia e Francia-Germania è una delle tre amichevoli di prestigio internazionale di mercoledì 6 febbraio.

La sfida, curiosamente introdotta solo nel 1956, vede i “maestri” in difficoltà contro i verde-oro.

Sono addirittura passati 23 anni dall’ultima vittoria inglese. Era il 18 febbraio 1990, quando la Nazionale dei Tre Leoni battè 1-0 la Seleçao con una rete di Gary Lineker (nell’immagine Infophoto con il premier Cameron).

Da allora solo 4 pareggi (e altrettante sconfitte) in 8 confronti, mentre il totale parla di sole 3 vittorie inglesi in 22 partite, tra l’altro tutte in amichevole.

Sono 4 le volte che le due nazionali si sono trovate di fronte nelle finali dei campionati del mondo: nel 1958, a Göteborg (Svezia), finì a reti inviolate. Poi nel 1962 a Viňa del Mar, in Cile (3-1 per il Brasile con doppietta di Garrincha e acuti di Vavà e Gerry Hitchens), nel 1970 a Guadalajara (1-0 brasiliano firmato da Jairzinho) e nel 2002 a Shizuoka (Giappone), 2-1 Brasile con gol iniziale di Michael Owen, rimontato da Rivaldo e Ronaldinho; quest’ultimo, espulso nel finale, segnò grazie a una papera di David Seaman.

Il prossimo 2 giugno ci sarà la rivincita al Maracanà di Rio de Janeiro, tempio violato dai sudditi di Sua Maestà una volta sola, nel 1984, un 2-0 firmato da John Barnes e dal milanista Mark Hateley. Sarà la prova generale del Mondiale del prossimo anno.