Terzo turno superato brillantemente per Flavia Pennetta in California, nel Torneo vinto un anno fa: annientata l’australiana Stosur. Ma ora, agli Ottavi di Finale, la brindisina affronterà Maria Sharapova.

SECONDO TURNO

Vola dunque Flavia “BNP Paribas Open“, torneo Wta Premier Mandatory con un montepremi di 5.381.235 dollari in corso sul cemento di Indian Wells, in California. La 33enne brindisina, campionessa in carica, numero 16 Wta e 15esima testa di serie, ha battuto al terzo turno per 6-4, 6-2, in un’ora e un quarto di partita, l’australiana Samantha Stosur, numero 25 Wta e 21esima testa di serie, mettendo a segno la sesta vittoria in altrettanti confronti diretti. Negli ottavi Flavia sfiderà Maria Sharapova (6-4, 6-3 a Vika Azarenka), numero due del seeding e del ranking mondiale: due pari il bilancio dei precedenti con la Pennetta che si è aggiudicata le ultime due sfide. Le due però non si incrociano dagli Us Open del 2009…

ERRANI KO

Nulla da fare, invece, per Sara Errani, numero 12 Wta ed 11esima testa di serie, battuta per 6-4, 6-2, in un’ora e dodici minuti di gioco, dalla tedesca Sabine Lisicki, numero 30 Wta e 24esima testa di serie (finalista a Wimbledon 2013), che nel turno precedente aveva eliminato anche Roberta Vinci. Tutte eliminate le altre italiane presenti al torneo Masters 1000, il primo della stagione.