Il copione si ripete. Roger Federer bissa il successo degli Australian Open, eliminando Rafa Nadal sul cemento del Masters 1000 di Indian Wells. Ai quarti lo svizzero affronterà Nick Kyrgios, che supera Novak Djokovic.

Federer su un altro pianeta

Federer-Nadal: 36 confronti, 13 trionfi del 35enne di Basilea. Gli bastano 67 minuti per imporsi sul rivale, sconfitto con il punteggio di 6-2 6-2. “Sono semplicemente sceso in campo – ha raccontato – per provare a giocare nella maniera che si è rivelata vincente in Australia”. Assente ingiustificato il maiorchino, numero 6 del ranking. Opposta pochissima resistenza, diversamente da Melbourne quando era riuscito a portare la gara fino al quinto set, valsa a Federer il suo 18° slam in carriera.
<h2<Kygios, la bestia nera di “Nole”

Già ai saluti anche Novak Djokovic. Perde nuovamente contro Nick Kyrgios, capace di imporsi nello scontro diretto di due settimane fa – nella loro prima sfida in assoluto – nei quarti di Acapulco. L’australiano chiude 6-4 7-6(3) coronando una serata spaziale al servizio con 14 ace e l’86% nella prima di servizio. Parte malissimo il serbo, subito sotto 3-0 per poi riprendersi. Martedì aveva necessitato di tre set contro Juan Martin Del Potro. Una debacle che interrompe così a quota 19 la sua striscia di gare imbattute sul cemento californiano. In programma ora Federer-Kyrgios. Sotto tutti i risultati, sia maschili che femminili.
I risultati degli ottavi: Thiem (Aut) b. Monfils (Fra) 6-3 6-2; Wawrinka (Svi) b. Nishioka (Giap) 3-6 6-3 7-6(4); Federer (Svi) b. Nadal (Spa) 6-2 6-3; Cuevas (Uru) b. Goffin (Bel) 6-3 3-6 6-3; Carreno (Spa) b. Lajovic (Ser) 6-4 7-6(5); Nishikori (Giap) b. Young (Usa) 6-2 6-4; Sock (Usa) b. Jaziri (Tun) 4-6 7-6(1) 7-5; Kyrgios (Aus) b. Djokovic (Ser) 6-4 7-6(3). Donne: Pliskova (R.Cec) b. Muguruza 7-6(2) 7-6(5); Kuznetsova (Rus) b. Pavlyuchenkova (Rus) 6-3 6-2.