Lo spettacolare incidente occorso a un aereo della British Airways sopra i cieli di Londra (qui il video) ha causato non pochi problemi alla viabilità aerea da e per la capitale britannica. Un bel guaio, per la marea di tifosi provenienti dalla Germania (se ne prevedono circa 60mila) e dal resto d’Europa in occasione della finalissima di Champions League tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund, che andrà in scena domani sera nel tempio laico di Wembley (foto by InfoPhoto).

Non certo la più serena delle vigilie, insomma. Lo sconvolgente attentato terroristico di Woolwich ha infatti indotto le autorità britanniche a rafforzare le già imponenti misure di sicurezza previste per il match dell’anno: le strade della capitale saranno pattugliate da 1200 agenti in più del previsto e unità di soldati armati presidieranno le zone calde, dato che il rischio di nuovi attentati viene considerato “substantial”, ovvero molto elevato. Ma non per ciò che riguarda Wembley, almeno a quanto sostiene la polizia:

Dopo i fatti di Woolwich stiamo controllando i nostri piani per la finale di Champions League. Vogliamo rassicurare i tifosi sul fatto che, al momento, non ci risultano minacce per questo evento”.