La Juventus sbarca in Giappone. I Campioni d’Italia hanno inaugurato una temporary lounge dal nome Fiat Caffè a Tokio, nel quartiere Ayoama, nei pressi del centro della città, Spettacolare.

Protagonisti dell’evento sono stati il Presidente, Andrea Agnelli e l’ambasciatore bianconero, Edgar Davids. Magnifico. In questo luogo, dal 7 marzo al 13 aprile, sarà possibile partecipare a molte attività che riguardano l’attuale capolista del campionato. Il 9 marzo si potrà assistere alla sfida di serie A tra la Vecchia Signora e la Fiorentina proprio assieme al Pitbull. Nel corso di tali iniziative  si potrà anche essere protagonisti di un Houngout con un calciatore bianconero in collegamento da Vinovo. Stupendo. Qui i Partner della Juventus potranno organizzare eventi speciali per i propri ospiti.

Come sottolinea il sito ufficiale dei Campioni d’Italia, la città giapponese ha sempre sorriso al club piemontese. Da queste parti l’attuale capolista della serie A ha conquistato le sue due Coppe Intercontinentali. La prima fu vinta nel 1985, la seconda nel 1996 contro il River Plate grazie alla fantastica prodezza di Alessandro Del Piero. Ricordi che fanno venire i brividi.

Andrea Agnelli ha dichiarato ‘l’amore per la Juventus in Giappone è molto forte’. Il numero uno della società bianconera afferma che l’obiettivo è’l’internazionalizzazione del marchio Juventus. La passione per i nostri colori qui è stata sempre molto forte, e il Giappone rappresenta un mercato molto importante nell’area del sud est pacifico’.

Tutto ciò sottolinea come la società piemontese curi al meglio ogni ambito, non solo quello prettamente sportivo.