Anche il Barcellona pare sulle tracce di Ciro Immobile. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo El Mundo Deportivo, da sempre vicino alle questioni catalane, pure i blaugrana vorrebbero acquistare il forte attaccante. Dopo aver giocato per anni senza una prima punta di ruolo, nel loro piano di rivoluzione gli spagnoli sarebbero a caccia di un giocatore che possa coprire tale posizione. Al nome di Llorente si affiiancherebbe quindi anche quello di Immobile. Queste ipotesi però non trovano conferme ufficiali. Il bomber, classe 1990, è in comproprietà tra Torino e Juventus, ma nella scorsa stagione ha vestito la maglia granata.

Dopo aver vissuto un anno complicatissimo nelle fila del Genoa, in quello appena conclusosi si è riscattato con gli interessi. Ha vinto il titolo di capocannoniere della serie A mettendo a segno 21 reti. Ha saputo battere la concorrenza di campioni affermati come, tra gli altri, Tevez e Higuain. E’ riuscito così a ritagliarsi un posto nei pre-convocati della nazionale italiana per il Mondiale in Brasile e, probabilmente, farà parte dell’avventura azzurra in Sud America.

Con queste magnifiche performance si è attirato le attenzioni dei grandi club europei. La corte per lui è di quelle da far tremare le gambe. Al Borussia Dortmund si aggiungerebbe adesso quella del Barcellona. Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, però, le richieste del Presidente granata Urbano Cairo sarebbero davvero alte. Il numero uno del Torino non si accontenterebbe dei 18 milioni offerti dai tedeschi. Ora potrebbe davvero scatenarsi l’asta tra gialloneri e blaugrana. Vedremo cosa accadrà.