L’impegno sociale contro il razzismo e tutte le forme di discriminazione viene celebrato da Nike con il Black History Month; l’azienda ha scelto sei atleti e allenatori che si sono distinti per il loro impegno sociale, il loro coraggio e la loro determinazione: Kevin-Prince Boateng a rappresentare il calcio, insieme a Theotis Beasley (skateboard), Jerry Rice (Football americano), Brianna Rollins (T&F), C. Vivian Stringer e John Thompson (Basket).

Collezione in bianco e nero

La collezione sarà disponibile in tutti il mondo sul sito Nike.com dal 17 gennaio. La collezione, tutta giocata sui toni del bianco e del nero, si compone di 28 pezzi da uomo e da donna di prodotti basketball, calcio, running e skateboard. Kevin-Prince Boateng ha detto: “Non possiamo rimanere indifferenti o passivi. Atleti, musicisti e persona che ruotano nel mondo del business hanno una responsabilità speciale. Parliamo a quelle fette della società e cerchiamo di fare breccia nei cuori di quelle persone che le discussioni politiche non riusciranno mai a raggiungere”.