In attesa che inizi l’evento sportivo più importante dell’anno, naturalmente i Mondiali di Brasile 2014, la stampa brasiliana si trastulla amabilmente con qualche retrospettiva di colore sulla storia della competizione globale per eccellenza. Globoesporte, la testata sportiva più importante del paese ospitante, ha messo in fila i 10 calciatori più belli che abbiano glorificato la Coppa del Mondo con la loro augusta presenza, basandosi sulle preferenze espresse dai suoi lettori/follower. E la classifica, come vediamo, parla decisamente italiano:

In cima alla graduatoria svetta la gloria locale Hilderaldo Bellini, capitano sciupafemmine del primo Brasile campione del mondo in Svezia nel 1958; al secondo posto ecco Antonio Cabrini, il “David Beckham degli anni Ottanta”, il bell’Antonio del Mundial ’82 che i brasiliani non hanno mai scordato e non solo per questioni estetiche, seguito dal Principe Redondo, raffinato regista del Real Madrid e dell’Argentina, nonché uomo di grande spessore culturale. Al quarto posto Michael Owen, quindi Paolo Maldini, che sapeva “incantare con gli occhi verdi quanto con la sua classe”. Poi è il turno di Luis Figo, e meno male che non conoscono il significato del suo cognome in italiano, quindi, al settimo posto, arriva Francesco Totti (foto by InfoPhoto). Ottavo Ljungberg, nono David Beckham, chiude la classifica l’ennesimo difensore italiano, Fabio Cannavaro.

LEGGI ANCHE:

Arriva Miss Bum Bum

Coca-Cola per Brasile 2014

“Non ci sarà alcuna Coppa”