A mezzanotte ora italiana, all’Arena da Baixada di Curitiba, si sfideranno Honduras (33esimo nel ranking Fifa) ed Ecuador (26esimo del ranking Fifa). Le due nazionali scenderanno in campo conoscendo già il risultato delle loro avversarie del Gruppo E dei Mondiali 2014,  Svizzera e Francia, che si affronteranno alle 18.00 ora italiana.

Esistono 5 precedenti tra Honduras ed Ecuador. Il bilancio è favorevole a questi ultimi che hanno ottenuto 3 vittorie, un pareggio e rimediato una sola sconfitta. Fino ad ora queste due nazionali si sono affrontate solo in scontri amichevoli. L’ultima risale al novembre scorso. In quell’occasione la gara si concluse sul risultato di 2-2 con una doppietta di Costly per l’Honduras e le reti Ayovi ed E. Valencia per l’Ecuador.

Entrambe le squadre giungono alla gara odierna dopo una sconfitta. Gli honduregni hanno subito un’importante batosta contro la più quotata Francia che si è imposta con un netto 3-0. I gol sono arrivati grazie a una doppietta di Benzema e una sfortunata autorete del portiere Valledares. I centroamericani si trovavano di fronte a un avversario competitivo, ma sono parsi una delle squadre peggiori dei Mondiali 2014. L’obiettivo odierno è quello di riscattare questa pesante debacle. L’Ecuador arriva dalla sfortunata partita contro la Svizzera. Domenica scorsa gli elvetici sono riusciti a ribaltare lo svantaggio iniziale superando 2-1 i sudamericani. Sono andati a segno E. Valencia (Ecuador), Mehmedi (Svizzera) e Seferovic (Svizzera). Anche l’Ecuaodor deve vincere per provare a riscattare la sconfitta dell’esordio.

Suarez dovrebbe schierare l’Honduras con il 4-4-2. I centroamericani faranno a meno dello squalificato W. Palacios che è stato espulso nella gara contro la Francia.  Rueda dovrebbe affidarsi al 4-4-2. A. Valencia dovrebbe essere titolare così come l’omonimo E. Valencia (autore della rete nel match di apertura contro la Svizzera) che potrebbe fare coppia in attacco con Caicedo. In campo pure il talento Jefferson Montero. Dirigerà la gara l’australiano Williams.

Honduras (4-4-2): Valladares, Beckeles, Bernardez, Figueroa, Izaguirre, Najar, Garrido, Claros, Espinoza, Bengston, Costly. All. Suarez.

Ecuador (4-4-2): Dominguez, Paredes, Guagua, Erazo, Wayovi, A. Valencia, Gruezo, Noboa, Jefferson Montero, E. Valencia, Caicedo. All. Rueda.

LEGGI ANCHE:

Claudio Marchisio canzone rap: “Nulla è impossibile”, il videomessaggio verso i giovani

Le pagelle di Francia-Honduras

[polldaddy poll="8113584"]