L’Ecuador supera per 2-1 l’Honduras e torna in corsa nel girone E in seguito alla pesante sconfitta della Svizzera per 5-2 con la Francia. Contro un generoso Honduras passato in vantaggio con Costly, i gialloblu hanno dovuto tirare fuori gli artigli per venir a capo di un match che si era messo inizialmente in negativo. Uomo partita Enner Valencia capace di sfruttare prima una palla filtrante in area siglando il classico gol di rapina e poi abbattendo l’Honduras sugli sviluppi di un calcio d’angolo con un colpo di testa da vero ariete. Tre punti per l’Ecuador che consentono di raggiungere la Svizzera e sperare negli ottavi di finale con l’ultimo scontro che li vedrà impegnata con la Francia. Honduras eliminato ma con onore.

Honduras (4-4-1-1): Vallarades 6, Figueroa 6,5, Bernardez 5,5, Izaguirre 6 (’46 Carlos Garcia 5,5) , Beckeles 6, Boniek Garcia 5,5 (’83 Marvin Chavez ’5,5), Costly 6,5, Espinoza 6 Garrido  5,5 (’71 Martinez 5,5), Claros , Bengston . ct Luis Suarez 5,5

Ecuador (4-4-2): Dominguez 6 , Guagua 6,5, Erazo 6,5, Paredes 6, Ayovi 6, Noboa 6, Montero 6,5 (’90 Achillier sv), A.Valencia 7, Minda 6 (’83 Gruezo sv), Caicedo 6,5 (’82 Mendez sv), E.Valencia 8. ct Reinaldo Rueda 6,5