Ormai manca solo l’ufficialità, ma l’accordo per portare Gonzalo Higuain alla Juventus è praticamente fatto. Il giocatore ha già sostenuto le visite mediche con i bianconeri, che pagheranno la clausola per strapparlo al Napoli. Con un bomber del livello del Pipita la Juve non ha praticamente rivali in Italia e guadagna credito in chiave Champions.

Lo dicono senza mezzi termini anche i bookmaker, che hanno ulteriormente tagliato le quote sul trionfo della Juve in Serie A e in Europa. La quota sul sesto scudetto consecutivo alla squadra di Allegri, riporta Agipronews, è andata ancora giù sul tabellone Microgame : dopo i primi rumours sull’affare era stata portata da 1,75 a 1,65, oggi che la trattativa è quasi chiusa è scesa fino a 1,52. Inevitabile che le concorrenti dirette dei bianconeri perdano terreno in quota: a risentire dell’effetto Higuain è soprattutto il Napoli, sempre più lontano dai bianconeri nelle scommesse tricolori. Per gli azzurri l’opzione scudetto è salita di un altro punto: era stata portata da 5,50 a 6,50 la scorsa settimana, oggi è fissata a 7,50. Rialzo di quota anche per la Roma, prima inseguitrice dei bianconeri, passata però da 6,00 a 6,50.

Con un top player lì davanti, le ambizioni europee della Juventus diventano più concrete. Il trionfo in Champions è stato portato da 10,00 a 9,00 e i bianconeri sono subito dietro il terzetto delle grandi favorite – composto da Barcellona (3,75), Bayern Monaco (4,50) e Real Madrid (5,00) – e hanno più chance di Manchester City (a 12,00) e Psg (a 15,00).