E’ stato messo all’asta il marchio del Bbc Grosseto, la storica società di baseball della città toscana che, così, muore ufficialmente. Con la messa in liquidazione, infatti, si va a chiudere una storia gloriosa, che ha visto la società maremmana arrivare addirittura ai vertici d’Europa.

La morte amministrativa

Dopo aver cessato l’attività sportiva già nel 2012, dunque, ora cala il sipario ufficialmente sulla Bbc Grosseto anche dal punto di vista amministrativo: la cessione del marchio è l’ultimo passaggio, obbligato, prima di una chiusura che lascia tutti con l’amaro in bocca e la tristezza nel cuore. Ad annunciarlo è il quotidiano Il Tirreno, che nella sua edizione online riporta anche alcuni dettaglio: la società biancorossa ha affidato il ruolo di liquidatore all’ex presidente onorario Roberto Baricci, che inizierà il suo lavoro proprio dalla vendita dello storico logo del Bbc Grosseto disegnato nel 1996 da Aulo Guidi e che vede un grifone tenere tra gli artigli la palla da baseball su cui sono disegnate le lettere Bbc.

Campioni d’Italia e d’Europa

Per chi ama il baseball si tratta di un ulteriore colpo al cuore, dopo la fine dell’attività sportiva nel 2012: Grosseto, infatti, è stata una delle società più vincenti di tutta la storia italiana. In oltre 60 anni di storia, infatti, ha portato a casa ben 13 trofei, tra cui quattro Scudetti ed una Coppa Campioni.