Questa sera alle ore 22.00 italiane, all’Estadio Castelao di Fortaleza, la Grecia (12esima nel ranking Fifa) sfiderà la Costa d’Avorio (23esima nel ranking Fifa) nella terza e ultima giornata del Gruppo C dei Mondiali 2014. L’altra gara di questo girone è quella tra Giappone e Colombia che si disputerà in contemporanea.

Non esiste alcun precedente tra gli ellenici e gli Elefanti.

La Grecia arriva a questa sfida con qualche residua speranza di qualificarsi agli ottavi. Fattore imprescindibile è la vittoria sugli ivoriani. Se ciò accadesse e il Giappone non dovesse vincere contro la Colombia, gli ellenici volerebbero agli ottavi. In caso di vittoria greca e contemporaneo successo dei ragazzi di Zaccheroni, sarebbe la differenza reti a stabilire chi tra Blue Samurai ed ellenici strapperà il pass per gli ottavi. Nelle prime due gare la Grecia ha subito una pesante sconfitta (3-0) contro la Colombia e pareggiato 0-0 con i giapponesi. E’ quindi a caccia della sua prima rete nei Mondiali 2014. La Costa d’Avorio, dal canto suo, approderà agli ottavi in caso di vittoria, mentre se pareggerà dovrà guardare al risultato di Giappone- Colombia. Gli Elefanti arrivano a questa gara dopo aver sconfitto 2-1 il Giappone e perso 2-1 contro i Cafeteros.

Santos dovrebbe schierare la Grecia con il 4-5-1. Il romanista Torosidis dovrebbe trovare spazio in difesa, mentre il bolognese Kone a centrocampo. L’unica punta dovrebbe essere Mitroglu. Lamouchi potrebbe rispondere con il 4-3-3. Gli ivoriani faranno a meno dell’indisponibile Ya Konan.Il romanista Gervinho potrebbe formare un tridente d’attacco con Bony e Gradel. Si profila ancora una panchina per Drogba. I fratelli Yaya e Kolo Tourè scendono in campo nonostante il grave lutto che li ha colpiti nei giorni scorsi. Non si esclude l’utilizzo del 4-2-3-1. Dirigerà la gara l’ecuadoregno Vera.

Grecia (4-5-1): Karnezis, Torosidis, Holebas, Manolas, Papastathopoulos, Maniatis, Kone, Karagounis, Salpingidis, Samaras, Mitroglu. all Santos

Costa d’Avorio (4-3-3): Barry, Aurier, Bamba, Kolo Tourè, Boka, Tiote, Yaya Tourè, Serey Die, Gradel, Bony, Gervinho. all. Lamouchi

[polldaddy poll="8113584"]