Se siete appassionati di equitazione, dal 6 al 9 settembre 2018 non prendete impegni, perché tornerà a Roma il grande spettacolo di equitazione per il quarto anno consecutivo. Ospitato nello scenario suggestivo dello Stadio dei Marmi “Pietro Mennea”, il Global Champions Tour 2018 effettuerà la sua penultima tappa – la quindicesima del tour – nella città eterna in un’atmosfera suggestiva per poi volare in Qatar.
A Doha si svolgerà infatti l’attesissima finale a seguito della quale verrà eletto il campione di quest’anno. Ma non è finita qui perché da quest’anno il Global Champions Tour avrà un nuovo appuntamento aggiuntivo, si tratta del Super Grand Prix: i PlayOff di Praga, uno spettacolo che si svolgerà indoor.

Le sfide del Global Champions Tour a Roma

I big del jumping internazionale gareggeranno nel prestigioso circuito internazionale sfidandosi per quattro giorni a Roma, come sempre con la competizione a squadre – la “Global Champions League” – e con quella individuale – “il Global Champions Tour” – per un montepremi finale di quasi 900 mila euro.

Gli azzurri in gara saranno: Alberto Zorzi, Piergiorgio Bucci, Lorenzo De Luca ed Emanuele Gaudiano nella competizione individuale; nella competizione a squadre scenderanno in campo i “Rome Gladiators”, team composto da Lorenzo De Luca – unico italiano – e dai compagni di squadra Laura Kraut, Marlon Zanotelli, Abdel Said e Constant Van Paesschen.
Sarà un grande spettacolo non solo per gli appassionati, in quanto le sfide saranno contornate da numerosi eventi ed iniziative che coinvolgeranno qualsiasi fascia di pubblico.

Il Global Champions Tour: cos’è e tappe 2018

Il fondatore e presidente del Global Champions Tour è Jan Tops, campione olimpico olandese che ha ideato l’iniziativa nel 2006.
My visioni is clear…only the best for the best”, queste le parole di Tops in merito al circuito d’eccellenza che si articola in 17 tappe in 12 paesi di tre continenti.

Ecco le tappe:

  • 22-25 marzo 2018: Mexico City
  • 5-7 aprile 2018: Miami Beach
  • 20-22 aprile 2018: Shangai
  • 4-6 maggio 2018: Madrid
  • 10-12 maggio 2018: Hamburg
  • 31-2 giugno 2018: Ramatuelle/Saint Tropez
  • 7-9 giugno 2018: Cannes
  • 14-16 giugno 2018: Cascais/Estoril
  • 28-30 giugno 2018: Monaco
  • 5-7 luglio 2018: Paris
  • 13-15 luglio 2018: Chantilly
  • 27-29 luglio 2018: Berlin
  • 3-5 agosto 2018: London
  • 10-12 agosto 2018: Valkenswaard
  • 6-9 settembre 2018: Rome
  • 8-10 novembre 2018: Doha
  • 13-16 dicembre 2018: Prague (PlayOff)