Tom Dumoulin è il vincitore del Giro d’Italia 2017. L’olandese iscrive per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione.

Giro d’Italia 2017: Quintana e Nibali completano il podio

Nella cronometro Monza-Milano il 26enne del Team Sunweb ha concluso in 33’23”, sufficienti a coronare il sogno Rosa. Alle sue spalle Nairo Quintana (34’47”), mentre Vincenzo Nibali (34’17”) chiude sul gradino più basso del podio. Chiude soltanto quarto Thibaut Pinot (34’50″), dopo una cronometro non all’altezza dei diretti rivali. Quinto Ilnur Zakarin a 1’56”, sesto Domenico Pozzovivo a 3’11”, settimo Bauke Mollema a 3’41”, ottavo Bob Jungels, che conquista la maglia bianca, a 7’04”, nono Adam Yates a 8’10” e decimo Davide Formolo a 15’17”.

Incredulo Dumoulin

È pazzesco. Ho vinto il Giro! È stata una giornata davvero stressante. Dovevo stare calmo e quasi non ci riuscivo…”, commenta a caldo Dumoulin. “Fortunatamente ho avuto buone gambe e sono andato a tutta. Non ho voluto sapere gli intermedi. Il mio direttore sportivo doveva solo dirmi di smettere di prendere rischi, lo ha fatto già a metà percorso. Quando sono giunto al traguardo mi ha detto che avevo vinto ma quando ho guardato allo schermo della tv ho visto che avevo solo 3″ di vantaggio e mi sono un po’ preoccupato. Ero arrabbiato ma alla fine è andato tutto bene ed ora sono al settimo cielo!.

ORDINE D’ARRIVO

1 Jos Van Emden (Ned) Team LottoNl-Jumbo 00:33:08
2 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb 00:00:15
3 Manuel Quinziato (Ita) BMC Racing Team 00:00:27
4 Vasil Kiryienka (Blr) Team Sky 00:00:31
5 Joey Rosskopf (USA) BMC Racing Team 00:00:35
6 Jan B‡rta (Cze) Bora-Hansgrohe 00:00:39
7 Georg Preidler (Aut) Team Sunweb 00:00:51
8 Bob Jungels (Lux) Quick-Step Floors 00:00:54
9 Jan Tratnik (Slo) CCC Sprandi Polkowice 00:00:57
10 Andrey Amador (CRc) Movistar Team 00:01:02

CLASSIFICA GENERALE

1 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb 90:34:54
2 Nairo Quintana 00:00:31
3 Vincenzo Nibali 00:00:40
4 Thibaut Pinot 00:01:17
5 Ilnur Zakarin 00:00:56
6 Domenico Pozzovivo 00:03:11
7 Bauke Mollema 00:03:41
8 Bob Jungels (Lux) Quick-Step Floors 00:07:04
9 Adam Yates 00:08:10
10 Davide Formolo 00:15:17