Saranno 21 in totale le tappe del Giro d’Italia 2016. Così suddivise: 3 tappe a cronometro individuale, 7 tappe dedicate ai velocisti, 5 tappe di media montagna, 2 di media montagna con arrivo posto in salita, 4 di alta montagna con arrivo posto in salita.

Si parte il 6 maggio da Apeldoorn (Paesi Bassi), si chiude a Torino il 29 maggio. Questo l’elenco completo delle tappe.

6 maggio – Apeldoorn (Cronometro individuale di 9,8 km)
7 maggio – Arnhem-Nijmegen (percorso pianeggiante di 190 km)
8 maggio- Nijmegen-Arnhem (percorso pianeggiante di 189 km)
10 maggio – Catanzaro-Praia a mare (percorso di media montagna di 191 km)
11 maggio – Praia a mare- Benevento (percorso di media montagna di 233 km)
12 maggio – Ponte- Roccaraso (Aremogna) (percorso di media montagna, 165 km)
13 maggio – Sulmona-Foligno (percorso pianeggiante di 210 km)
14 maggio – Foligno-Arezzo (percorso di media montagna, 169 km)
15 maggio – Radda in Chianti – Greve in Chianti (cronometro individuale di 40,4 km)
17 maggio – Campi Bisenzio-Sestola (percorso di media montagna,216 km)
18 maggio – Modena-Asolo (percorso di media montagna, 212 km)
19 maggio – Noale-Bibione (percorso pianeggiante, 168 km)
20 maggio – Palmanova-Cividale del Friuli (percorso di media montagna, 161 km)
21 maggio – Alpago (Farra) – Corvara (percorso di alta montagna, 210 km)
22 maggio – Castelrotto-Alpe di Siusi (cronometro individuale di 10 km)
24 maggio – Bressanone-Andalo (percorso di alta montagna di 133 km)
25 maggio – Molveno-Cassano d’Adda (percorso pianeggiante di 196 km)
26 maggio – Muggiò-Pinerolo (percorso di media montagna, 234 km)
27 maggio – Pinerolo-Risoul (percorso di alta montagna, 161 km)
28 maggio – Guillestre-Sant’Anna di Vinadio (percorso di alta montagna, 134 km)
29 maggio – Cuneo-Torino (percorso pianeggiante di 150 km)