Tanti auguri Giorgio Chiellini. Il giocatore della Juventus si sposa oggi con la sua fidanzata Carolina Bonistalli. Le nozze sono celebrate al Santuario di Montenero sulla collina che domina Livorno. Questa città ha visto crescere il difensore bianconero. Nato nella rivale Pisa (il padre lavorava in quell’ospedale) ha vissuto la sua infanzia proprio nel capoluogo labronico. Dopo la cerimonia gli invitati saranno trasferiti nella suggestiva cornice del castello della Gherardesca a Castagneto Carducci dove si terrà il ricevimento.

Sono tanti gli ospiti della cerimonia. Tra questi molti compagni di squadra e molti amici. Nel pomeriggio di ieri Claudio Marchisio ha twittato ‘stiamo arrivando… ma sei pronto???‘. Perentoria la risposta del numero 3 ‘Prontissimo!!!

Nota particolare: la coppia ha deciso di devolvere il ricavato della lista di nozze e le spese delle bomboniere in beneficenza.

Un 2014 bollente per il difensore della Juventus che in quest’anno non ha certamente avuto una vita piatta. Nella sfida di campionato contro la Roma dello scorso mese di gennaio ha collezionato la sua presenza numero 300 in bianconero. Questo gli ha permesso di inserire la sua maglia numero 3 all’interno dello Juventus Museum. Non certamente cosa di poco conto. Poi lo Scudetto e i vari record. Poco dopo è partito con la nazionale per la nefasta avventura brasiliana. Qui gli azzurri sono stati eliminati al girone e Giorgio è stato, suo malgrado, protagonista di un bizzarro episodio con Luis Suarez. Durante la sconfitta dell’Italia contro l’Uruguay che ha sancito l’estromissione degli azzurri dal torneo l’attaccate uruguayano gli ha rifilato un morso tra la spalla e il collo. E’ stato uno degli episodi più chiacchierati e controversi della kermesse brasiliana. Il nuovo attaccante del Barcellona non è stato espulso, ma la Fifa gli ha inflitto una pesantissima squalifica. Giorgio l’ha poi perdonato. Questo ha favorito la conquista del cartellino viola da parte del giocatore toscano. Pochi giorni fa l’addio di Conte ai bianconeri che sicuramente avrà colpito anche lui. Ora le nozze. Un anno incredibile.