Il Ghana vuole cercare di non salutare il Mondiale in anticipo: speranza non  vana dopo il pareggio conquistato con la Germania di Low. Gara dai due volti per entrambe le compagini, che termina a Fortaleza con il risultato di 2-2. I tedeschi sono agguerriti ma hanno trovato pane per i loro denti.

Il primo tempo si presenta inizialmente lento ma poi vivace. Poche ma interessanti fiammate sia dall’una che dall’altra parte sono gli unici spunti della prima frazione di gioco. I tedeschi partono favoriti, anche grazie alla larga vittoria conquistata con il Portogallo, ma il Ghana si difende con ordine e ha buon possesso palla. Al destro di Khroos murato dalla retroguardia ghanese, si contrappone il sinistro di Atsu neutralizzato dall’ottima parata di Neuer. Il tiro prevedibile di Khedira trova la propria risposta nel mirabolante missile di Muntari, al quale è sempre Neuer a negare la gioia del gol. La Germania spinge, ma gli uomini di Appiah chiudono tutti gli spazi. I primi 45 minuti terminano in assoluta parità.

Al 50’  una grande dormita ghanese manda in gol Goetze portando in vantaggio la Germania. Ma dopo nemmeno quattro minuti è André Ayew del Ghana a pareggiare il conto. Termina la sfida tra i due fratelli Boateng, entrambi sostituiti da Mustafi e Jordan Ayew. La strada si complica per i tedeschi quando Gyan porta al raddoppio le Stelle Nere servito perfettamente da Muntari. Il momento si fa difficile e Low lo capisce: dentro quindi Klose e Schweinsteiger al posto di Gotze e Khedira. Entra subito in partita Miroslav, che riesce ad agganciare Ronaldo a quota 15 gol con tap-in sottoporta e relativo pareggio tedesco. Badu e Wakaso entrano per Rabiu e Atsu, mentre le due compagini proseguono il loro botta e risposta. Negli ultimi minuti è assedio tedesco senza esclusione di colpi ma il risultato resta invariato.

Germania (4-3-3): Neuer 6, J. Boateng 6 (Mustafi 6), Mertesacker 6, Hummels 6, Howedes 6, Khedira 6 (Schweinsteiger 6.5), Lahm 6, Kroos 6, Ozil 6, Muller 6, Gotze 7 (Klose 7). All. Low 6

Ghana (4-4-2): Dauda 6, Afful 6, Boye 6.5, Rabiu 6 (Badu 6), Mensah 6, Atsu 6.5 (Wakaso n.g.), Boateng  6 (J. Ayew 6), Muntari 6.5, Asamoah 6.5, Gyan 7, Ayew 7. All. Appiah 6

(foto by Infophoto)