La Juventus torna in campo nel turno infrasettimanale di Serie A e nella nona giornata sfida il Genoa di mister Gasperini (fischio di inizio alle 20:45, stadio Marassi di Genova). Dopo una serie di prestazioni non eccellenti, sia in campionato sia in Champions’ League, i bianconeri hanno ritrovato la vittoria e la grinta durante l’ultima partita giocata allo Juventus Stadium, contro il Palermo (qui la cronaca e le pagelle del match). In settimana è arrivata anche la notizia, molto attesa da tutti i tifosi, del rinnovo di Paul Pogba.

Proprio i tifosi si sono rivelati una delle carte vincenti di questa Juve in evidente affanno: nonostante il gioco non fosse entusiasmante e nonostante gli evidenti errori commessi in campo da giocatori da cui di solito non te li aspetteresti mai, il pubblico ha più volte applaudito i suoi campioni durante la partita contro il Palermo, per incoraggiarli e sostenerli (è successo con Pirlo ma anche con Giovinco).

La squadra di Allegri ha un calendario piuttosto fitto e serrato di incontri: il primo novembre si tornerà in campo contro l’Empoli mentre il 4 sarà ancora la volta della Champions, con l’Olympiacos che sarà ospite in casa bianconera. Questa la probabile formazione che potrebbe essere schierata a partire dal primo minuto di gioco: Buffon; Bonucci, Chiellini Ogbonna; Lichsteiner, Asamoah, Pirlo, Pogba, Vidal; Tevez e Llorente.

Per il Genoa di Gasperini: Perin; Antonelli, Marchese, De maio, Antonini; Edenilson, Sturaro, Bertolacci; Matri, Perotti, Kucka.

(photo credit by: Infophoto)