Gennaro Gattuso nuovo allenatore del Sion: il presidente del club svizzero, Christian Constantin, lo ha nominato lunedì, affidandogli l’incarico di player-manager al posto dello spagnolo Victor Muñoz, già centrocampista della Sampdoria.

Dopo Sébastien Fournier e i brevi interregni di Michel Decastel e Pierre-André Schürmannè il quinto tecnico che in questa stagione viene chiamato a guidare il club vallese.

Gattuso non è però il primo allenatore italiano della storia della società: prima di lui, infatti, c’erano stati il novarese Vittorio Barberis (1947-49), padre del nazionale elvetico Umberto, il veneto Albertino Bigon (1996-97 e 2008), e il piemontese Gianni Dellacasa (2005).

Sono tantissimi i tecnici italiani ad aver lavorato nelle prime due divisioni del calcio rossocrociato. Tralasciando chi risiedeva o giocava già in Svizzera, ecco un elenco dei più importanti.

Adolfo Baloncieri, Cesare Butti, Oreste Barale, Guido Quadri, Vittorio Martini, Eraldo Monzeglio, Gianmarco Mezzadro, Franco Viviani, Roberto Soldà, Mario Maraschi, Alfredo Foni, Adriano Lombardi, Roberto Galia, Attilio Lombardo, Antonino Criscimanni, Antonio Pasinato, Carlo Rigotti, Aventino Zamboni, Luigi Tirapelle (Chiasso)Luigi Bonizzoni, Gianni Dellacasa, Maurizio Battistini, Alberto Cavasin, Massimo Morales (Bellinzona) Giacinto Facchetti (Losanna) Stefano Maccoppi (Locarno, Yverdon e Chaux de Fonds)Giuliano Sonzogni, Francesco Moriero, Enea Masiero, Volturno Diotallevi, Rodolfo Vanoli (Lugano) Bruno Vale (Locarno).

Martini ha allenato anche il San Gallo

Dellacasa ha allenato anche Winterthur, Neuchatel Xamax, Lugano e Sion

Vanoli ha allenato anche il Mendrisio

GLI ALLENATORI STRANIERI IN ITALIA

Foto: Infophoto.