Il Galles di Gareth Bale andrà ai quarti di finale grazie alla vittoria per 1-0 nei confronti dell’Irlanda del Nord, decisivo l’autorete di McAuley.

Una partita dura, coraggiosa, fisica, aggressiva ma sempre nel rispetto delle regole. L’incontro tra Galles e Irlanda del Nord è stato pieno di contrasti, tackle ed interventi da tergo ma nel rispetto dell’avversario e questa è la controprova del rispetto britannico. Tr l’altro si affrontavano due squadre che rappresentano due diverse posizioni per quanto concerne il Brexit, il Galles a favore, il nordirlanda contro.

Gareth Bale e Aaron Ramsey hanno cercato di impegnare la porta difesa da McGovern ma senza successo. Il portiere dell’Irlanda del Nord è anche riuscito a respingere la “maledetta”, il calcio di punizione dell’attaccante del Real Madrid.

Alla fine Galles-Irlanda del Nord termina 1-0, l’autogol di McAuley al 75° ha condannato la sua nazionale. Il difensore ha cercato di anticipare l’attaccante gallese ma ha colpito il pallone con la punta ed ha beffato McGovern.

Il Meglio

Tutto il Galles si merita l’accesso ai quarti non in particolare per questa partita ma per tutto quello che ha dimostrato fin qui ad Euro 2016. Voto 8.

Il Peggio

Purtroppo McAuley concede il pass ai quarti di finale al Galles e condanna la sua nazionale per un autorete per eccesso di foga, in quell’occasione un intervento del genere è molto rischioso e al giocatore dell’Irlanda del Nord p andata davvero male. Voto 5.