Uscire così dalla Champions League fa davvero male a tutti gli juventini. Questo è un grave danno anche a livello economico per il club piemontese.

Grande amarezza per la Juventus che ora cercherà di conquistare l’Europa League. La finale sarà proprio allo Juventus Stadium nel prossimo maggio. E’ un’altra Perugia per i campioni d’Italia. Ci saranno comunque grandi e giustificate polemiche per le condizioni del terreno di gioco.

Dopo tre minuti di recupero Proenca decreta la fine delle ostilità. Galatasaray-Juventus 1-0. Galatasaray agli ottavi di Champions League. Juventus in Europa League. Parte la festa alla TT Arena. La Juventus abbandona così immeritatamente il sogno Champions (qui la storia delle gare sotto la neve della Juventus). I bianconeri meritavano di passare.

47 secondo tempo: Cambio Galatasaray esce Sneijder entra Gulselam

45′ secondo tempo: ammonito Muslera perchè si attarda al rinvio. Tre minuti di recupero. E un impresa quasi impossibile per la Juve

45′ secondo tempo: cambio Juve esce Bonucci entra Giovinco

44′ secondo tempo: Punizione di Tevez sbatte sulla barriera.

43′ secondo tempo. ammonito Bulut

42′ secondo tempo: fallo su Quagliarella. Punizione dal limite per la Juve.

41′ secondo tempo: Cambio Juve: esce Marchisio entra Quagliarella. Juve con tre punte. Conte prova il tutto per tutto

39′ secondo tempo: Gol Galatasaray-Juventus 1-0 Sneijder entra in area e porta in vantaggio i turchi con una conclusione a fil di palo. E’ una bolgia la TT Arena. Ora è durissima per la Juve

38′ secondo tempo: Sneijder prova il sinistro a giro che va molto alto, ma che paura per gli juventini.

37′ secondo tempo: quinto angolo per la Juve. Fallo di Chiellini in area del Galatasary.

34′ secondo tempo: Cambio Galatasaray. Esce Eboue entra Umut Bulut che castigò la Juve all’andata

33′ secondo tempo: Grande iniziativa della Juve. Tevez delizioso per Marchisio che calcia al volo. Para Muslera.

31′ secondo tempo : Ammonito Sneijder per un pestone a Pogba. Cadono blocchi di ghiaccio vicino a Muslera che si staccano dal tetto dello stadio.

30′ secondo tempo: Ancora 15 minuti di sofferenza

28′ secondo tempo: Grande azione di Tevez che guadagna un angolo.  Sugli sviluppi del corner Bonucci calcia a lato. Si scalda Caceres

Chiellini_da_indicazioni (Small)

Chiellini

25′ secondo tempo: Chiellini sbroglia una situazione complicata in area bianconera

24′ secondo tempo: La Juve prova a uscire dopo qualche minuto di forcing del Galatasaray, ma Llorente si incunea tra due avversari e perde palla

21′ secondo tempo: azione prolungata della Juve. Asamoah conclude in bocca a Muslera

 19′ secondo tempo: Vidal sbaglia un appoggio che pareva semplice. Il cileno fatica a entrare in partita

18′ secondo tempo: Conte chiede alla Juve di alzare il baricentro

13′ secondo tempo: Tevez ammonito per un fallo di mano su punizione di Drogba

11′ secondo tempo: Buffon mostruoso salva in risultato su Drogba. Parata straordinaria. Ora la Juve soffre.

10′ secondo tempo: più che una partita è una battaglia.

9′ secondo tempo: il pubblico fischia pesantemente Buffon che ritarda un rinvio

8′ secondo tempo: Sneijder vicino al gol con un tiro da fuori. Si scalda la TT Arena

4′ secondo tempo: Muslera para una conclusione velenosa da lontano di Pogba

tiro Pogba

tiro Pogba

ore 14.31: inizia il secondo tempo nonostante le lamentele di Conte

Intervallo:

ha rinviato la gara di Istanbul

neve

Intervallo: Conte e Drogba hanno detto ‘It’s not foototball‘ per sottolineare a Proenca le pessime condizioni del terreno di gioco

46′ minuto primo tempo: Proenca manda tutti a prendere un te caldo. Sotto la neve di Istanbul ce n’è bisogno. Siamo fermi sullo 0-0

45′ minuto primo tempo: Proenca decreta un minuto di recupero

44′ minuto primo tempo:  La Juve fa la partita il Galatasaray attende

40′ minuto primo tempo: fantastica sponda di Llorente per Tevez, ma Proenca si invente un fallo di mano dello spagnolo e ferma l’apache in area turca

34′ minuto primo tempo:

Lichsteiner

Lichsteiner

Lichtsteiner conclude di poco a lato. Juve vicina al gol

33′ minuto primo tempo: la neve persiste e giocare è estremamente difficoltoso. Parti del campo sono completamente una fanghiglia

31′ minuto primo tempo: nonostante sia pomeriggio, lo stadio è una bolgia

ore 14: Si inizia sotto una fitta nevicata (leggi qui)

Riprende dal trentaduesimo minuto la partita di Champions League (leggi qui i nostri pronostici) Galatasaray-Juventus, rinviata ieri sera a causa dell’abbondante nevicata che si è abbattuta sulla Turk Telkom Arena di Istanbul (leggi qui). Sul campo è scesa in una manciata di minuti una pesantissima neve ghiacciata che ha costretto l’arbitro Proneca a sospendere il match. Dopo una lunga e interminabile fase interlocutoria è stato deciso di rinviare il match. A seguito di ciò vi è stata una intensa e lunghissima riunione che ha portato alla decisione di proseguire la partita oggi alle 14 italiane (15 locali). A mezzogiorno è stato eseguito un ulteriore sopralluogo per verificare la sicurezza nell’impianto che ha dato esito positivo. Il terreno si presenta in pessime condizioni, ma la sfida si gioca. Le squadre scendono in campo con le formazioni di ieri sera.