Grave lutto per Zlatan Ibrahimovic. Il giocatore del Paris Saint-Germain ha perso il fratello, che si è arreso dopo aver lottato a lungo contro una grave malattia.

Ibra è volato in Svezia mercoledì scorso, con moglie e figli al seguito, dopo la partita di Champions League Chelsea-Paris Saint-Germain. Ha giustificato la sua partenza adducendo come “scusa” il proseguimento della convalescenza dopo l’infortunio muscolare alla coscia (subito nella partita di andata contro il Chelsea). Il vero motivo della partenza, la morte di suo fratello, è stato rivelato soltanto venerdì.

Al momento non è ancora nota la data del rientro in Francia di Ibrahimovic, il giocatore vorrà sfruttare la convalescenza per stare accanto alla sua famiglia in un momento così doloroso.