La Francia nel suo esordio ai Mondiali 2014 affronta l’Honduras di Suarez al Beira-Rio di Porto Alegre.

Deschamps decide di schierare un 4-3-3 con Lloris tra i pali ed una cerniera difensiva formata da Debuchy, Varane, Sakho ed Evra. A centrocampo Pogba, Cabaye e Matuidi, mentre in attacco prevalgono Valbuena, Benzema e Griezmann, che rispetto alle anticipazioni va a prendere il posto di Giroud. Per l’Honduras, invece, un 4-4-2 con Valladares a tutela della porta, reparto arretrato composto da Beckeles, Bernardez, Figueroa e Izaguirre, centrocampo con Najar, Palacios, Garrido ed Espinoza, mentre la coppia d’attacco è Bengtson-Costly.

Nei primi minuti di gioco c’è equilibrio tra le due compagini, ma la preponderanza e la maggiore qualità della Francia non tardano a farsi vedere. Valbuena è uno dei più attivi della compagine e spesso crea spunti per Benzema e Griedzmann. Un po’ insicuro Valladares, ma i suoi interventi sul colpo di testa di Pogba e il tiro di Matuidi riescono ad evitare il peggio per la formazione honduregna. Doppia traversa per gli uomini di Deschamps, più volte vicini al gol che però non tarda ad arrivare: è il 43’ quando il fallo di Palacios su Pogba provoca l’espulsione per somma di ammonizioni del centrocampista del Stoke City e concede il calcio di rigore ai transalpini che passeranno in vantaggio con firma di Benzema. Francia 1, Honduras 0.

Il secondo tempo parte con le polemiche sul palo dello stesso Benzema ed intervento di Valladares che si trasforma in doppio vantaggio per la squadra d’Oltralpe. Francia vicina al terzo gol con Matuidi su spunto di Evra, ma bisogna attendere il 72’ per assistere all’ennesimo colpo di Benzema a siglare la sua doppietta personale. Al triplice fischio finale il risultato resta inalterato. La Francia batte l’Honduras per tre reti a zero.

Francia (4-3-3): Lloris n.g., Debuchy 6, Varane 6.5, Sakho 6, Evra 6, Pogba 5.5 (Sissoko 6), Cabaye 6.5 (Mavuba 6), Matuidi 6.5, Valbuena 7 (Giroud n.g.), Griezmann 6, Benzema 8. All. Deschamps 6.5.

Honduras (4-4-2): Valladares 4, Beckeles 5.5, Bernardez 5 (Chavez 5.5), Figueroa 5, Izaguirre 6, Najar 6 (Claros 5.5), W. Palacios 4.5, Garrido 6, Espinoza 5.5, Bengtson 5(Garcia 6), Costly 5.5. All. Suarez 5.5.

(foto by Infophoto)