Gran soirée al Foro Italico per l’evento benefico “Tennis with stars” organizzato da Roma Cares con Francesco Totti, intervenuto con De Rossi insieme ad altri giocatori della Roma, che ha incrociato la racchetta con Novak Djokovic strappando applausi a scena aperta al pubblico degli Internazionali di Tennis in corso in questa settimana. Oltre al numero uno del ranking ATP, altri tennisti come Caroline Wozniacki e Flavia Pennetta hanno preso parte alla manifestazione che si è tenuta nel campo “Pietrangeli”, punto di raccolta fondi destinati alle associazioni che si occupano di bambini in difficoltà tramite la vendita di magliette e racchette utilizzate dai giocatori.

A turno i calciatori giallorossi si sono sfidati in match promiscui che prevedevano un tie-break di 10 punti. La sfida più entusiasmante della serata è risultata quella del doppio misto tra Florenzi e la Wozniacki da una parte e Totti e Djokovic dall’altra con il capitano della Roma che non ha lesinato “battutacce” folkloristiche all’indirizzo del centrocampista capitolino (“A Sa’la rete è più alta di te, dategli uno sgabello poraccio“), raccogliendo però anche i complimenti del campione serbo per alcune belle giocate mostrate sulla terra rossa: “Io non devo fare niente, fa tutto Francesco. Non sbaglia una palla”. Quasi come se il capitano giallorosso volesse mandare un esplicito messaggio a Garcia del tenore: “Guarda che se non mi fai giocare titolare, posso tranquillamente cambiare sport e darmi al tennis, continuando a fare lo stesso la differenza“.