Francesco Totti ai New York Cosmos. E’ l’ipotesi formulata da Sky Sport. Secondo l’emittente di Murdoch, il capitano giallorosso avrebbe già parlato con il tecnico del club statunitense, Giovanni Savarese.

Gli Stati Uniti hanno un certo appeal su Totti, che sembra desideroso di indossare una casacca che quarant’anni fa è finita sulle spalle di calciatori del calibro di Pelè, Beckenbauer, Johan Neeskens, Giorgio Chinaglia e Giuseppe Wilson.

Totti pare abbia richiesto un contratto di 500mila dollari per 4 mesi. Cifre fuori budget per i New York Cosmos, che possono arrivare al massimo fino a 350mila dollari. Non è escluso, però, che i manager del club newyorchesi si lascino prendere la mano ed alla fine diano il via libera all’operazione.

I New York Cosmos partecipano alla North American Soccer League, lega concorrente della Mls di cui sono campioni in carica.

Futuro a stelle strisce per Totti? La leggenda giallorossa è reduce dal nuovo scontro con Spalletti, scoppiato negli spogliatoi di Bergamo.

Ieri, alla ripresa degli allenamenti, sorrisi a favore di fotografi e telecamere per i due. Ma appare chiaro che il rapporto tra calciatore ed allenatore il rapporto sia ormai consumato.

Trigoria è diventata troppo piccola per ospitare entrambi. Probabile, se non certo, che uno dei due farà le valigie. E difficilmente sarà Spalletti.