Football Manager 2014 è la versione più ricca di funzionalità e tecnicamente avanzata nella storia della serie. Beneficiando di oltre 1.000 miglioramenti e innovazioni rispetto al suo più recente predecessore, FM 2014 è la più realistica simulazione manageriale di calcio che sia mai stata sviluppata. Oltre ai tanti miglioramenti per il gameplay, FM 2014 propone una lunga lista di innovazioni tecniche. Il videogioco disponibile, per la prima volta anche su Linux, vede l’introduzione della tecnologia “cloud save”, che permette a ogni Football Manager di poter completare la sua carriera da qualsiasi computer, in qualsiasi parte del mondo.

“Il nostro immutato obiettivo nella realizzazione di ogni capitolo di Football Manager, è creare la più autentica e immersiva esperienza di simulazione del calcio reale” ha dichiarato Miles Jacobson, Studio Director di Sports Interactive. “I giocatori, ora, potranno proseguire la loro carriera ovunque vorranno e grazie ai tanti miglioramenti inseriti oltre a tante innovazioni, potranno vivere la migliore esperienza di Football Manager di sempre”.

Le principali caratteristiche di FM 2014 includono: Match Engine 3D Migliorato, Revisione del sistema tattico, Contratti e trasferimenti più realistici, Interazione più completa con la dirigenza della squadra, Interazioni più approfondite tra staff, giocatori e allenatori rivali, Flusso delle notizie rinnovato, Interfaccia utente migliorata, Evoluzione della Modalità Classica, Maggiori funzionalità per la community e Miglioramenti tecnici. Alla conferenza stampa di presentazione, avvenuta presso gli uffici milanesi della Digital Bros, erano presenti il giornalista di Sky, Gianluca di Marzio, Miles Jacobson e anche il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio.