Fiorentina-Inter è il match che si giocherà domani alle 20.45. I nerazzurri sono chimati ad in vertire la rotta dopo gli ultimi risultati negativi.

Nelle ultime quattro partite, infatti, la squadra di Pioli ha ottenuto due pareggi e due sconfitte con l’ultima vittoria datata 12 marzo, giorno del 7-1 all’Atalanta. Una striscia che ha allontanato la squadra dalla zona Champions ed ha confermato la qualificazione all’Euroipa League come unico obiettivo stagionale ancora raggiungibile.

La Fiorentina, dal canto suo, ha da riscattare la cocente sconfitta rimediata nel derby toscano contro l’Empoli, un 1-2 che brucia ancora.

In classifica l’Inter è settima a 56 punti, la Fiorentina ottva a 52. In teoria, con una vittoria, la squadra di Paulo Sousa potrebbe anche riaprire il discorso Europa, condannando contemporanemente l’Inter ad un’altra settimana di polemiche in attesa di ricevere il Napli.

Queste le probabili formazioni di Fiorentina-Inter: i viola non avranno Kalinic, squalificato, e per questo schiereranno un attacco con Babacar punta centrale ed alle sue spalle Bernardeschi e Borja Valero. I nerazzurri rilanciano Kondogbia e Gagliardini a centrocampo con andreva, Joao Mario e Perisic alle spalle di Icardi

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Gonzalo, Astori; Chiesa, Vecino, Badelj, Maxi Olivera; Bernardeschi, Valero; Babacar. Allenatore: Sousa.
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo; Kondogbia, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. Allenatore: Pioli.
Arbitro: Valeri