Fiorentina-Tottenham 1-1. I viola non vanno oltre il pareggio contro la squadra di Maurizio Pochettino e vedono un po’ più lontana la qualificazione agli ottavi di Europa League.

Primo tempo con poche occasioni da gol.Gli ospiti la sbloccano al minuto 37. Tomovic combina la frittata atterrando platealmente Davies, l’arbitro Zwayer non ha dubbi ed indica il dischetto.

Dagli undici metri Chadli non sbaglia. Nella ripresa la Fiorentina trova il pari con Bernardeschi, bel gol per il giovane talento dei toscani, che beffa Vorm con una parabola dalla distanza finita in rete dopo una deviazione.

Il pareggio infonde fiducia nei padroni di casa, che nel finale tentano l’arrembaggio: Zarate e Rodriguez ci provano, ma senza successo.

Fiorentina-Tottenham 1-1, il video

Fiorentina-Tottenham 1-1, il tabellino
FIORENTINA (4-4-1-1) Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Astori, Alonso; Blaszczkowski (dal 16’ s.t. Kalinic), Borja Valero, Tino Costa (dal 22’ s.t. Vecino), Bernardeschi; Ilicic (dal 15’ s.t. Badelj); Zarate. (Sepe, Mati Fernandez, Pasqual, Babacar). All. Paulo Sousa.
TOTTENHAM (4-2-3-1) Vorm; Trippier, Alderweireld, Wimmer, Davies; Mason, Carroll (dal 1’ s.t. Dembelè); Son Houng-Min (dal 24’ s.t. Kane), Eriksen, Alli; Chadli (dal 34’ s.t. Dier). (McGee, Walker, Rose, Onomah). All. Pochettino.
ARBITRO Zwayer (Ger).
MARCATORI rig. Chadli (T) al 37’ p.t.; Bernardeschi (F) al 14’ s.t.
NOTE ammoniti Astori Kane, Dembelè, Alli e Davies per gioco scorretto. Spettatori paganti 16.563 per un incasso di 455.510 euro. Recuperi: primo tempo 1’; secondo tempo 3’