Realista, ma convinto delle proprie possibilità. Così Vincenzo Montella alla vigilia di Fiorentina-Siviglia, semifinale di ritorno di Europa League. I viola sono chiamati all’impresa dopo il 3-0 subito nella gara d’andata.

Siviglia-Fiorentina 3-0 all’andata

“10-15%”

L’allenatore della Fiorentina non si dà più del 15% di possibilità di approdo a Varsavia. “Dopo il 3-0 dell’andata abbiamo il 10, massimo il 15% di possibilità. Ma sono anche convinto che abbiamo la forza per giocarcele fino al 90′. All’andata abbiamo perso malamente, ma non siamo stati inferiori al Siviglia“.

Montella predica cinismo, come accaduto con l’Empoli. “Dovremo essere cattivi come con l’Empoli. Venderemo cara la pelle, prenderemo esempio dal Bayern Monaco“.

FORMAZIONE

Il principale dubbio riguarda la posizione di centravanti. Gomez ed Ilicic sono in corsa per una maglia. Più esperto il tedesco, più in forma lo sloveno.

Non ho deciso la formazione. Devo valutare un po’ di cose. Ilicic può dare una mano anche subentrando dalla panchina. La vittoria di Empoli è stata fondamentale perché ci ha reso convinti delle nostre possibilità di farcela“.

Le speranze di ribaltare il 3-0 impongono un gol nei primi minuti? Non è d’accordo Montella. “In una gara di calcio possono accadere tante cose. Espulsioni, rigori, punizioni. Noi dobbiamo restare in partita ed aspettare il momento giusto per colpire“.

SIVIGLIA FAVORITO DAGLI ARBITRI?

E Montella non si allinea neanche al pensiero di Aurelio De Laurentiis. “Ha detto che Platini vuole consegnare la coppa al Siviglia, ma non è così. Non mi piace protestare contro gli arbitri. Anche noi all’andata abbiamo subito dei torti, ma fanno parte del gioco“.

ALONSO

Accanto a Montella è seduto il difensore Alonso. Anche lui convinto della forza di questa Fiorentina: “Io ci credo veramente, al 100%. Ho una sorella che tifa per il Siviglia, ma stavolta tiferà per me“.

CARLOS BACCA

L’attaccante del Siviglia non si sente già in finale. “Dobbiamo rimanere molto concentrati. All’andata abbiamo solo fatto un grande passo, ma ora l’opera va completata. Dovremo stare attenti perché anche la Fiorentina potrebbe fare tre gol“.

JOSE’ CASTRO

Il presidente del Siviglia punge il Napoli. “Noi favoriti dalla Uefa? Non mi pare che i tre gol dell’andata contro la Fiorentina li abbia segnati Platini”.

FIORENTINA-SIVIGLIA, PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA (4-3-3): Neto; Savic, G.Rodriguez, Basanta, Alonso; Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero; Salah, Mario Gomez, Joaquin.
SIVIGLIA (4-2-3-1): Beto; Coke, Carriço, Kolodziejczak, Tremoulinas; Krychowiak, Mbia; Vidal, Banega, Vitolo, Bacca.
ARBITRO: Skomina (Slovenia)

Fiorentina-Siviglia sarà trasmessa in diretta pay tv a partire dalle 21.05 su Mediaset Premium, canali Premium Calcio 1 (371) e Premium Calcio Hd2 (381)