Domenica sera, alle 20.45, all’Artemio Franchi di Firenze andrà in scena il big match Fiorentina-Roma. I viola si presentano all’appuntamento con una gara in meno rispetto ai giallorossi (ricordiamo che la sfida contro il Genoa è stata rimandata per il maltempo) e hanno collezionato finora una vittoria e una sconfitta. La Roma può invece vantare due vittorie e un pareggio. Entrambe le squadre arrivando dall’impegno in Europa League e – ironia della sorte – entrambe sono reduci da un deludente pareggio. Sia Fiorentina che Roma, infatti avrebbero potuto conquistare i tre punti nel primo turno del loro girone.

Diamo ora un’occhiata ai precedenti tra le due formazioni: l’ultimo match disputato al Franchi risale al 25 ottobre 2015, scontro che si è concluso con la vittoria della Roma per 1-2, grazie alle reti di Salah (ex della partita) e Gervinho. A nulla è servito il gol allo scadere di Babacar. La gara più recente tra le due squadre, però, è del marzo 2016, quando la squadra di Spalletti è riuscita a imporsi su quella di Sousa con il risultato di 4-1 (reti di El Sharaawy, Perotti e doppietta di Salah per i padroni di casa; gol di Iličič per i viola).

STATISTICHE: Fiorentina e Roma si sono incontrate, finora, la bellezza di 154 volte. I viola hanno vinto lo scontro 46 volte, mentre i pareggi sono stati 31. La Roma è dunque in testa nel confronto, grazie alle 50 vittorie totali. Guardando le ultime prestazione delle due squadre, sarebbe facile ipotizzare un nuovo pareggio in questa sfida, ma non dimentichiamo che le due formazioni ci hanno sempre abituato a gol e spettacolo, dunque speriamo di gustarci una partita diverte e ricca di reti.