In casa Fiorentina torna il sereno. In occasione della giornata inaugurale del salone mondiale delle calzature, Diego Diego Valle commenta gli ultimi successi ottenuti in campionato.

“Via gli avvoltoi”

“La Fiorentina? Togliamogli gli avvoltoi di torno e facciamola lavorare con vicino i fiorentini veri e i tifosi come gliene vogliamo io e mio fratello”. Mostra soddisfazione il patron viola per i due successi consecutivi contro Verona e Bologna. “Io della Fiorentina non dovrei parlare – dice – perché in famiglia ognuno di noi fa il suo mestiere, e il presidente è mio fratello Andrea. Comunque - aggiunge -lasciamo lavorare la squadra, ne riparleremo tra un po’”. Intanto, il difficile avvio di campionato è già lasciato alle spalle.

Fiorentina: la messa in vendita

Parole in netto contrasto dalle parole espresse lo scorso maggio a L’Economia: “È arrivato il tempo di contarsi e capire se questa situazione dipende da pochi tifosi oppure no”. A cui seguì il comunicato ufficiale: “La Proprietà della ACF Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l’insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la Società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare. È questo il momento in cui chi vuole bene alla Maglia Viola e ritiene che la Società possa essere gestita diversamente e con maggiore successo, deve farsi avanti La Proprietà si rende disponibile ad accogliere offerte concrete, ovviamente solo da chi voglia veramente bene alla Maglia Viola ed abbia la serietà e la solidità indispensabili per guidare una Società impegnativa come la Fiorentina. Se, come si auspica e si spera, ci sarà un progetto fatto da “fiorentini veri”, questi troveranno massima apertura e disponibilità da parte della Proprietà, come ennesimo attestato di rispetto nei confronti della Fiorentina e della città di Firenze”.