Quasi tutto pronto all’Artemio Franchi di Firenze, che ospiterà alle ore 18 Fiorentina-Atalanta, ottavi di finale di Coppa Italia, competizione che in tempi di vacche magre come questi finisce per far comodo a tutti. Non a caso, Vincenzo Montella ridurrà al minimo indispensabile il turnover, al contrario di Colantuono, che rinuncerà a quasi tutti i titolari capaci di andare a vincere domenica pomeriggio a Milano.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Atalanta

Il tecnico campano riproporrà Juan Cuadrado, al centro di molte voci di mercato in queste ore, come esterno destro del suo 3-5-2, spostando qualche metro più avanti Mati Fernandez a dar supporto al grande malato di casa viola, ovvero Mario Gomez, alla ricerca della vena realizzativa che sembra aver dimenticato in Baviera. Pizarro dirigerà le operazioni, spalleggiato da Kurtic e da Borja Valero, mentre sulla sinistra verrà riproposto Marcos Alonso al posto di Pasqual. Probabile che nella ripresa venga data una chance anche al nuovo acquisto Diamanti. In difesa turno di riposo per Gonzalo Rodriguez: giocheranno Richards, Savic e Tomovic.

Sul fronte bergamasco, invece, Colantuono sembra orientato a un massiccio turnover, a cominciare dalla coppia Pinilla-Denis, in panchina per dar spazio a Rolando Bianchi (non segna da un anno) e al giovane Boakye. Rivoluzionato per intero anche il centrocampo: fuori Moralez, Carmona, Cigarini e Zappacosta, dentro Gomez, Migliaccio, Baselli e Spinazzola. Completamente diversa anche la difesa, con il solo Stendardo confermato al centro del reparto. La vincente affronterà la Roma il prossimo 3 febbraio.

FIORENTINA (3-5-1-1): Tatarusanu; Richards, Savic, Tomovic; Cuadrado, Kurtic, Pizarro, Borja Valero, Alonso; Mati Fernandez; Gomez. All. Montella

ATALANTA (4-4-2): Avramov; Scaloni, Bellini, Stendardo, Dramé; Spinazzola, Baselli, Migliaccio, Gomez; Bianchi, Boakye. All. Colantuono

Photo credit: calciocatania via photopin cc