Finale Champions League in salsa tedesca, sabato sera a Wembley (arbitro Rizzoli) ma, comunque vada, le due finaliste, Bayern e Borussia Dortmund, sono già certe di qualificarsi alla prossima edizione del torneo, quella del 2013-14.

I bavaresi hanno infatti vinto il campionato proprio davanti ai gialloneri. La terza tedesca già sicura di prendere parte alla fase a gironi è il Bayer Leverkusen.

Quali sono le altre squadre già certe della fase a gironi?

Abbiamo tre inglesi (Manchester United, Manchester City e Chelsea) e altrettante spagnole (Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid), seguono due italiane (Juventus e Napoli), due portoghesi (Porto e Benfica) e due francesi (Paris SG e Olympique Marsiglia), quindi una rappresentante ciascuna per Russia (Cska Mosca), Olanda (Ajax), Ucraina (Shakthar), Grecia (Olympiacos), Turchia (Galatasaray), Belgio (Anderlecht) e Danimarca (Fc Copenaghen).

Come si vede non ci sono novità assolute, che però potrebbero arrivare dai preliminari: una riguarda il Paços Ferreira (Portogallo), poi lo Zulte Waregem (Belgio), ma anche (se manterrà il quarto posto nella Liga) i baschi della Real Sociedad e i greci del Giannina, che stanno invece facendo i playoff di qualificazione.

Già certe del playoff preliminare anche tre vecchie conoscenze come Milan (Italia), Schalke 04 (Germania) e Arsenal (Inghilterra). Aspettano l’ufficialità (domenica sera) anche i francesi dell’Olympique Lione, ancora insediati dal St.Etienne.

Per i playoff delle squadre campioni, avremo sicuramente Zenit San Pietroburgo (Russia), Fenerbahçe (Turchia), Fc Nordsjælland (Danimarca), Psv Eindhoven (Olanda), Apoel Nicosia (Cipro) e i neofiti del Metalist Kharkiv (Ucraina). Restano da decidere i piazzamenti di Svizzera (Basilea favorito sul Grasshopper) e Austria, dove lottano ancora Austria Vienna e Red Bull Salisburgo.

Tra le squadre costrette a iniziare dal secondo preliminare, anche realtà del calibro di Celtic (Scozia), Bate Borisov (Bielorussia), Dinamo Zagabria (Croazia) e Steaua Bucarest (Romania).

Foto: Infophoto.