Correva il 14 ottobre 2012 quando il salto nella stratosfera di Felix Baumgartner ha fatto il giro del mondo (CLICCA QUI PER RIVIVERE L’IMPRESA). Il jumper austriaco è entrato nella leggenda con un’impresa epica: un lancio da oltre 39 mila metri d’altezza e oltre 4 minuti di caduta libera.

Per la 48esima edizione del Super Bowl (CLICCA QUI PER I VIDEO DELLA SERATA), la GoPro ha preparato qualcosa di davvero pazzesco diffondendo un video di 30 secondi, quelli in cui il mondo si è fermato ad ascoltare Felix esclamare: “Il mondo mi sta guardando, sto arrivando a casa”. Si percepiscono le conversazioni tra Felix e Joe Kittinger (l’aviatore statunitense che lo ha assistito), e gli applausi dalla sala di controllo per la definitiva stabilizzazione.

Ma soprattutto le immagini fantastiche della Terra in tutto il suo splendore e la curvatura dell’atmosfera: “A volte occorre essere molto in alto per capire quanto siamo piccoli. Vorrei che tutti potessero vedere quello che sto vedendo io ora”. Il momento è arrivato. Buona visione.

LEGGI ANCHE

Felix Baumgartner e il suo salto dallo spazio

Baumgartner zittisce Luciana Littizzetto

La conferenza stampa in occasione di Sanremo