Federica Pellegrini trionfa ai Mondiali in vasca corta di Windosr, in Canada. La campionnessa azzurra ha vinto la medaglia d’oro nella specialità dei 200 metri stile libero.

La nuotatrice veneta ha chiuso la sua prestazione con un brillante 1’51″73, battendo l’ungherese Katinka Hosszu, che alla vigilia era data tra le favorite.

Il crono ottenuto dalla Pellegrini è il migliore della storia del nuoto italiano in tessuto e miglior personale a partire dal record in ‘gommato’ del 2009 agli europei di Istanbul.

Come se non bastasse, Federica Pellegrini ha poi trascinato la squadra azzurra alla conquista dell’argento nella staffetta 4×100 stile libero.

“Sono felicissima.prima della gara ero concentrata, ma anche tesa perché mi pasavano le immagini della finale di Rio de Janeiro”, leparole della Pellegrini “Questi Mondiali li ho preparati bene con il mio allenatore Matteo Giunta. Vincere qui non era facile perché la Hosszu è reduce da una Olimpiade fantastica (3 ori e un argento). Ho vinto come piace a me, in rimonta. Questo successo chiude un po’ il cerchio della mia carriera…”.