Federica Pellegrini: è oro. Ai mondiali di Budapest la nuotatrice azzurra ha conquistato la più nobile medaglia nei 200 stile libero. Precedute, con il tempo di 1’54”73, la statunitense Katie Ledecky e l’australiana McKeon, argento ex aequo in 1’55”18.

Federica Pellegrini: “La gara perfetta, oltre ogni immaginazione”

“Onestamente non so cosa è successo - ha detto la Pellegrini al termine della gara -. Devo rendermene ancora conto, davvero non pensavo fosse possibile. Ci ho provato fino alla fine, penso di aver fatto la gara perfetta. Non so dove ho trovato l’energia nell’ultima vasca, so solo che nella mia testa volevo la medaglia. Era importante dopo quanto successo lo scorso anno a Rio, ma mai avrei pensato di vincere. Aver battuto la Ledecky? Indipendentemente da tutto per me era imoportante vincere. Nella vita non si sa mai, questi per me sono gli ultimi 200 stile libero in gare internazionali. Continuerò a nuotare facendo un altro percorso. Adesso posso dire di essere in pace con me stessa”.