Ultime tre giornate di campionato in serie A per le speranze di vittorie dei partecipanti ai vari campionati di Fantacalcio disseminati in tutta Italia. Chi cerca un disperato recupero, chi vuole conservare la vetta. Ecco alcuni consigli utili in vista della 36a giornata.

INTER-JUVENTUS (sabato ore 18)

INTER: Due cambi per Roberto Mancini. Fuori Hernanes per squalifica e Guarin per infortunio, dentro Shaqiri e Brozovic. per il resto formazione invariata rispetto a quella che ha battuto la Lazio.
JUVENTUS: Tevez, Pirlo, Buffon, Evra e Vidal a riposo in vista della finalissima di coppa Italia. Allegri dovrebbe schierare un 4-3-3 con Storari in porta, Romulo, Barzagli, Ogbonna e Padoin, Sturaro, Marchisio e Pereyra in mezzo e Morata-Matri-Coman lì davanti.

SAMPDORIA-LAZIO (sabato ore 20.45)

SAMPDORIA: I fantacalcisti tengano presente il rientro nell’undici titolare di Obiang, De Silvestri e Romagnoli. Fuori Wszolek.
LAZIO: Pioli non avrà Marchetti e Mauricio squalificati e De Vrij infortunato. Solo panchina per Lulic. Dentro Berisha e difesa con Radu-Ciani in mezzo e Basta-Braafheid esterni. A centrocampo Cataldi al posto di Biglia.

SASSUOLO-MILAN (domenica ore 12.30)

SASSUOLO: Fuori Taider, dentro Magnanelli. Attacco col trio Berardi-Sansone-Zaza.
MILAN: Due novità rispetto alla vittoria sulla Roma. Mexes al posto di Alex e Bocchetti a sinistra. Per il resto formazione invariata.

ATALANTA-GENOA (domenica ore 15)

ATALANTA: Reja senza Zappacosta, Denis, Biava, Avramov e Estigarribia. Difesa allora con Bellini, Stendardo, Benalouane e Dramé, Baselli-Cigarini dubbio a centrocampo, Pinilla-Moralez coppia d’attacco.
GENOA: Niang non ce la fa, al suo posto Lestienne. Marchese, Ariaudo e Perotti (infortunati) e di De Maio e Costa (squalificati) le altre assenze per Gasperini. Izzo sostituirà De Maio. Centrcampo con Rincon, Bertolacci, Kucka e Edenilson.

CAGLIARI-PALERMO (domenica ore 15)

CAGLIARI: Festa recupera Mpoku dalla squalifica (fuori Joao Pedro). Ceppitelli in forse, se non dovesse farcela coppia centrale Diakité-Rossettini.
PALERMO: Belotti al posto di Dybala per Iachini che obbedisce così agli ordini presidenziali. Al suo fianco Quaison e Vazquez in assistenza.

TORINO-CHIEVO (domenica ore 15)

TORINO: Padelli squalificato, al suo posto Ichazo. Maksimovic, Glik e Moretti in difesa, Benassi, Gazzi, El Kaddouri, Molinaro e Darmian a centrocampo, Maxi Lopez-Martinez in attacco.
CHIEVO: Hetemaj e Zukanovic fuori, dentro Frey e Birsa. Dubbio Meggiorini-Pellissier in attacco.

VERONA-EMPOLI (domenica ore 15)

VERONA: Nico Lopez e Obbadi al posto di Jankovic e Tachtsidis squalificati. Tornano Sala a centrocampo e Marquez in difesa.
EMPOLI: Formazione clasisca per Sarri: Sepe in porta, Laurini, Rugani, Tonelli e Mario Rui in difesa, Vecino, Valdifiori e Croce in mediana, Saponara dietro Maccarone e Pucciarelli.

ROMA-UDINESE (domenica ore 20.45)

ROMA: I giallorossi recuperano Pjanic. Formerà la linea mediana con De Rossi e Nainggolan, Totti-Ibarbo-Iturbe in attacco. Gervinho out per infortunio, Florenzi squalificato.
UDINESE: Karnezis in porta, Widmer, Danilo, Domizzi e Piris in difesa. Allan, Pinzi e Badu a centrocampo, poi Guilherme dietro a Di Natale-Thereau.

FIORENTINA-PARMA (lunedì ore 19)

FIORENTINA: Neto in porta, Tomovic, Savic, Basanta e Alonso in difesa, Borja Valero, Badelj e Aquilani a centrocampo, Bernareschi-Gomez-Ilicic in attacco.
PARMA: Mirante in porta, Mendes, Costa, Feddal e Gobbi in difesa, Varela, Mauri, Jorquera, Nocerino e Ghezzal a centrocampo, Palladino centravanti.

NAPOLI-CESENA (lunedì ore 21)

NAPOLI: Benitez se la gioca con Andujar in porta Strinic, Albiol, Britos e Ghoulam in difesa, Jorginho-Gargano a centrocampo, Insigne-Callejon-Hamsik dietro Higuain.
CESENA: Djuric e Mudingayi titolari per i romagnoli, ormai già retrocessi.