Fantacalcio e i consigli per la 35esima giornata del campionato 2014/2015. Gli appassionati non possono non tener conto del turn over che Juventus, Napoli e Fiorentina daranno luogo in vista degli impegni europei. Inoltre il finale di stagione potrebbe essere ricco di sorprese, come il lancio di giovani della primavera (o comunque di chi ha sin qui trovato poco spazio) per quelle squadre che non hanno nulla da chiedere al campionato. Andiamo a vedere, partita per partita, cosa potrebbe accadere.

Juventus-Cagliari — sabato ore 18

JUVENTUS: Avete presente la formazione che ha battuto il Real Madrid. Beh, scordatevela perché Allegri farà ampissimo turn over. Storari tra i pali e difesa con Padoin, Barzagli, Ogbonna e De Ceglie. A centrocampo Pereyra, Marchisio e Sturaro, in attacco Pepe, Matri e Coman.
CAGLIARI: I sardi senza Dessena e Mpoku squalificati. Festa potrebbe allora lanciare Joao Pedro e Crisetig. In difesa conviene puntare su Balzano. Attacco affidato a Cop-Farias.

Milan-Roma — sabato ore 20.45

MILAN: Tra i rossoneri tornano Mexes, Abate ed Antonelli, che comporranno la linea di difesa insieme ad Alex. A centrocampo Poli, De Jong e Van Ginkel, più avanti Honda e Bonaventura a supporto di Destro.
ROMA: In difesa Florenzi e Torosidis occuperanno le fasce con Manolas e Yanga Mbiwa centrali. A centrocampo Nainggolan-De Rossi-Pjanic, in attacco confermato Doumbia, a suo supporto Ibarbo e Gervinho.

Chievo-Verona – domenica oe 12.30

CHIEVO: Dainelli ed Hetemaj saranno regolarmente schierati da Maran. Zukanovic e Frey dovrebbero farcela. A centrocampo largo anche a Radovanovic e Izco, in attacco Paloschi è sicuro di una maglia, ballottaggio tra Pellissier e Meggiorini per l’altra.
VERONA: Mandorlini, tra squalificati ed infortuni, deve rinunciare ad otto uomini: Marquez, Sala, Greco, Gollini, Jankovic, J. Gomez, Ionita. In dubbio ancora Rafael che dovrebbe però farcela last-minute. In difesa Pisano, Moras, Rodriguez e Agostini, centrocampo con Tachtsidis, Obbadi e Valoti, in attacco Nico Lopez-Toni e Jankovic.

Cesena-Sassuolo — domenica ore 15

CESENA: Partita dell’orgoglio per i bianconeri romagnoli. Di Carlo schiera, davanti ad Agliardi, una difesa con Perico e Renzetti ai lati e Krajnic e Capelli centrali. Centrocampo con Giorgi-Carbonero-Cascione, in attacco Defrel e Brienza a supporto di Rodriguez.
SASSUOLO: Vrsaljko, Cannavaro e Taider tornano titolari. In attacco Zaza dovrebbe essere iltitolare a discapito di Floccari.

Empoli-Fiorentina — domenica ore 15

EMPOLI: Laurini al posto di Mario Rui, squalificato. Hisay farà parrte dell’undici titolare, attacco con Pucciarelli-Maccarone.
FIORENTINA: Turn over anche per Montella in vista del ritorno di Europa League con il Siviglia. Neto in porta, Rodriguez, Tomovic, Basanta e Pasqual in difesa. A centrocampo Pizarro Kurtic e Aquilani, in attacco largo a Diamanti, Ilicic e Gilardino.

Palermo-Atalanta — domenica ore 15

PALERMO: Zamparini ha chiesto a Iachini di dispensare Dybala dagli ulimi impegni per evitare infortuni proprio in vista della cessione ad una big. Ecco perché in attacco potrebbe spuntarla Belotti, con Vazquez e Chochev a supporto. In porta spazio a Ujkani (Sorrentino reduce da un incidente d’auto per fortuna senza conseguenze), in difesa Vitiello, Gonzalez e Andelkovic, a centrocampo Jajalo, Rigoni, Rispoli e Lazaar.
ATALANTA: Puntare su Baselli, che prenderà il posto dell’infortunato Cigarini a centrocampo, dove agiranno anche Carmona, Gomez eZappacosta. In attacco Moralez alle spalle di Pinilla. In difesa, davanti ad Avramov, ecco Bellini, Stendardo, Biava e Dramè.

Udinese-Sampdoria — domenica ore 15

UDINESE: Stramaccioni senza Allan e Badu squalificati. Allora Bruno Fernandes con Thereau e Di Natale in attacco, e centrocampo con Pinzi, Bruno Fernandes e Kone. In difesa Domizzi, Danilo, Widmer e Piris, tra i pali Karnezis.
SAMPDORIA: Mihajlovic sostituirà gli squalificati Obiang, Romagnoli e De Silvestri con Duncan, Munoz e Wszolek. A completare l’undici titolare saranno Viviano, Silvestre, Regini, Mesbah, Palombo. In attacco Muriel e Soriano a supporto di Eto’O.

Parma-Napoli – domenica ore 18

PARMA: Donadonise la dovrebbe giocare con Mirante in porta, Feddal, Costa, Mendes, Gobbi e Varela in difesa, Nocerino-Mauri-Jorquera a centrocampo con GhezzalCoda in attacco.
NAPOLI: Benitez vorrà far riposare diversi uomini in vista del ritorno diella semifinale europea. Andujar in porta, in difesa potrebbe tornare Koulibaly con Albiol al centro ed Henrique e Strinic esterni. A centrocampo Inler-gargano con Mertens, Gabbiadini ed Hamsik a supporto di Zapata. Panchina per Higuain.

Lazio-Inter — domenica ore 20.45

LAZIO: Candreva, Mauri e Felipe Anderson dietro Klose in attacco. A centrocampo Biglia (che rientra), Parolo e Lulic. In difesa, davanti a Marchetti, De Vrij torna titolare. Mauricio, Radu e Basta i compagni di reparto.
INTER: Icardi-Palacio-Hernanes lì davanti. A centrocampo spazio per il giovanissimo Gnokouri, con Guarin e Medel. In difesa Santon-Ranocchia-Vidic-Juan Jesus, tra i pali Handanovic.

Genoa-Torino — lunedì ore 20.45

GENOA: 3-4-3 per Gasperini. Perin tra i pali, Burdisso-Roncaglia-De Maio in difesa, Rincon-Bertolacci-Kucka-Bergdich a centrocampo, in attacco riconquista una maglia da titolare Borriello, a suo supporto Niange e Iago Falque.
TORINO: Ventura con Benassi, Gazzi ed El Kaddouri a centrocampo (panchina per Vives. Ai loro lati Darmian e Peres. In attacco Quagliarella-Maxi Lopez. padelli confermato in porta nonostante la topica di lunedi. In difesa Maksimovic-Glik-Moretti.