Roberto Mancini sogna di fare 13: non al Totocalcio, ma come numero di trofei da allenatore messi in bacheca.

Il tecnico di Jesi, che oggi parte da favorito nella finalissima di Fa Cup contro il Wigan Athletic, sogna infatti di bissare il successo del 2012 nella stessa competizione e di aggiungere un quarto alloro da quando guida i Citizens, dopo Community Shield 2012, Premier League 2013 e appunto Fa Cup 2012.

Non solo: il Wigan non ha mai vinto nulla di importante a livello nazionale e perso le ultime 7 gare contro i Blues, senza neppure segnare un gol.

Nelle finali secche di Wembley tutto è possibile, ma la classifica di Premier League ci ricorda che saranno di fronte la seconda e la terzultima.

Anche la squadra di Roberto Martinez, però, è a caccia di un record che avrebbe per certi versi del clamoroso: se dovesse retrocedere e vincere la Coppa d’Inghilterra sarebbe la prima in assoluto a realizzare questi due controversi risultati nella stessa stagione. Finora ci sono state solo cinque finaliste che sono finite in B: Leicester City (1969, tra l’altro battuto proprio dal Manchester City in finale), Brighton (1983), Middelsbrough (1997) e il Portsmouth di Boateng (2010).

Foto: Infophoto.