Tutto pronto per l’inizio degli Europei basket 2015, 39esima edizione del più importante appuntamento annuale della pallacanestro continentale. Saranno 24 le squadre che daranno la caccia al titolo nelle mani della Francia di Tony Parker, ovviamente presente ai blocchi di partenza con tutti i crismi della favorita, e non solo perché la fase finale si disputerà proprio in territorio transalpino, a Lilla. Dietro ai formidabili francesi c’è la solita corazzata spagnola guidata dal nostro Scariolo, talmente ricca di fenomeni (Sergio Rodriguez, Pau Gasol, Rudy Fernandez, Nikola Mirotic, tanto per citarne una manciata) da far dimenticare le assenze di campioni quali Marc Gasol, Rubio e Navarro. Tra le potenziali candidate all’oro ci sono anche Lituania e Serbia, costantemente ai vertici del basket europeo e mondiale, mentre i bookmaker indicano tra le outsider anche la nostra Italia, sghemba e incompleta, ma anche straordinariamente talentuosa. Il girone è complicato, visto che ci accompagneremo a Spagna e Serbia, oltre che alla decadente Turchia, ma alla nostra portata: bisognerà evitare di qualificarsi solo come quarta del gruppo, altrimenti si finirà quasi certamente contro la Francia (e di conseguenza a casa), ma se per caso si dovesse riuscire ad arrivare secondi o primi nel girone, a quel punto si spalancherebbero le porte dei quarti di finale e anche oltre. Ecco il calendiario completo dell’Eurobasket 2015:

Gruppo A (Montpellier): Francia, Finlandia, Bosnia ed Erzegovina, Polonia, Israele, Russia.
Gruppo B (Berlino): Spagna, Serbia, Turchia, Italia, Germania, Islanda
Gruppo C (Zagabria): Croazia, Slovenia, Grecia, Macedonia, Georgia, Olanda
Gruppo D (Riga): Lettonia, Estonia, Lituania, Ucraina, Repubblica ceca, Belgio

Gruppo A:
5/09
ore 15: Polonia-Bosnia Erzegovina
ore 17.30: Israele-Russia
ore 21: Francia-Finlandia
6/09
ore 15: Russia-Polonia
ore 17.30: Finlandia-Israele
ore 21: Bosnia Erzegovina-Francia
7/09
ore 15: Finlandia-Russia
ore 17.30: Israele-Bosnia Erzegovina
ore 21: Francia-Polonia
9/09
ore 15: Bosnia Erzegovina-Finlandia
ore 17.30: Polonia-Israele
ore 21: Francia-Russia
10/09
ore 15: Finlandia-Polonia
ore 17.30: Bosnia Erzegovina-Russia
ore 21: Israele-Francia

Gruppo B:
5/09
ore 15: Germania-Islanda
ore 18: Spagna-Serbia
ore 21: Italia-Turchia
6/09
ore 15: Serbia-Germania
ore 18: Islanda-Italia
ore 21: Turchia-Spagna
8/09
ore 14.30: Serbia-Islanda
ore 17.45: Germania-Turchia
ore 21.00: Spagna-Italia
9/09
14.30: Turchia-Serbia
17.45: Italia- Germania
21.00: Islanda-Spagna
10/09
ore 14.30: Serbia-Italia
ore 17.45: Germania-Spagna
ore 21: Turchia-Islanda

Gruppo C:
5/09
ore 15: Georgia-Olanda
ore 18: Macedonia-Grecia
ore 21: Croazia-Slovenia
6/09
ore 15: Olanda-Macedonia
ore 18: Slovenia-Georgia
ore 21: Grecia-Croazia
8/09
ore 15: Slovenia-Olanda
ore 18: Georgia-Grecia
ore 21: Croazia-Macedonia
9/09
ore 15: Grecia-Slovenia
ore 18: Macedonia-Georgia
ore 21: Olanda-Croazia
10/09
ore 15: Slovenia-Macedonia
ore 18: Georgia-Croazia
ore 21: Grecia-Olanda

Gruppo D:
5/09
ore 15.30: Repubblica ceca-Estonia
ore 18.30: Belgio-Lettonia
ore 21.30: Lituania-Ucraina
6/09
ore 15.30: Estonia-Belgio
ore 18.30: Lettonia-Lituania
ore 21.30: Ucraina-Repubblica ceca
7/09
ore 15.30: Lituania-Belgio
ore 18.30: Repubblica ceca-Lettonia
ore 21.30: Ucraina-Estonia
9/09
15.30: Belgio-Repubblica ceca
18.30: Lettonia-Ucraina
21.30: Lituania-Estonia
10/09
ore 15.30: Ucraina-Belgio
ore 18.30: Lettonia-Estonia
ore 21.30: Repubblica ceca-Lituania

Ottavi di finale (Lille, Francia):
12/09
B2-A3
C1-D4
A1-B4
D2-C3
13/09
B1-A4
C2-D3
A2-B3
D1-C4

Quarti di finale:
15/09
B2/A3-C1/D4
A1/B4-D2/C3
16/06
B1/A4-C2/D3
A2/B3-D1/C4

Piazzamenti e semifinali:
17/09
Perdente 1° quarto-Perdente 2° quarto
Vincente 1° quarto-Vincente 2° quarto
18/09
Perdente 3° quarto-Perdente 4° quarto
Vincente 3° quarto-Vincente 4° quarto
Piazzamenti 7-8 posto

Finali:
20/09
Finale 3/4 posto: Perdente 1a semifinale-Perdente 2a semifinale
Finalissima: Vincente 1a semifinale-Vincente 2a semifinale