Insieme alla Francia, qualificata d’ufficio come paese ospitante, e all’Italia, che si è garantita l’accesso con il 3-1 di Baku, sono dieci le squadre che hanno già ottenuto il pass per partecipare agli Europei 2016 della prossima estate: e cioè Islanda, Repubblica Ceca, Spagna, Inghilterra, Svizzera, Irlanda del Nord, Austria, Portogallo, Belgio e Galles. Entro martedì si disputeranno le gare valide per l’ultima giornata dei gironi di qualificazioni, che assegneranno gli ultimi 12 posti disponibili. Vediamo la situazione di ogni raggruppamento:

GIRONE A

Classifica: Islanda 20, Rep. Ceca 19, Turchia 15, Olanda 13, Lettonia 5, Kazakistan 1.

Ultima giornata: Lettonia-Kazakistan, Olanda-Repubblica Ceca-Turchia-Islanda

Qualificate: Islanda e Repubblica Ceca

Ai playoff: Turchia o Olanda (in caso di arrivo a pari punti, passerebbero i turchi per gli scontri diretti)

GIRONE B

Classifica: Belgio 20, Galles 18, Bosnia 14, Israele 13, Cipro 12, Andorra 0.

Ultima giornata: Belgio-Israele, Cipro-Bosnia, Galles-Andorra.

Qualificate: Belgio e Galles

Ai playoff: Bosnia, Israele o Cipro

GIRONE C

Classifica: Spagna 24, Slovacchia e Ucraina 19, Bielorussia 10, Lussemburgo 4, Macedonia 3.

Ultima giornata: Bielorussia-Macedonia, Lussemburgo-Slovacchia, Ucraina-Spagna.

Qualificate: Spagna, in corsa Slovacchia e Ucraina (in caso di arrivo a pari punti, passerebbero gli slovacchi per gli scontri diretti)

Ai playoff: Slovacchia o Ucraina (che in caso di vittoria sulla Spagna sarebbe qualificata come migliore terza)

GIRONE D

Classifica: Germania 19, Polonia e Irlanda 18, Scozia 12, Georgia 9, Gibilterra 0.

Ultima giornata: Germania-Georgia, Gibilterra-Scozia, Polonia-Irlanda.

Qualificate: nessuna, in corsa Germania, Polonia e Irlanda

Ai playoff: Germania, Polonia o Irlanda

GRUPPO E

Classifica: Inghilterra 27, Svizzera 18, Slovenia 13, Estonia e Lituania 10, San Marino 1.

Ultima giornata: Estonia-Svizzera, Lituania-Inghilterra, San Marino-Slovenia.

Qualificate: Inghilterra e Svizzera

Ai playoff: Slovenia o Estonia

GRUPPO F

Classifica: Irlanda del Nord 20, Romania 17, Ungheria 16, Finlandia 11, Far Oer 6, Grecia 3.

Ultima giornata: Far Oer-Romania, Finlandia-Irlanda del Nord, Grecia-Ungheria.

Qualificate: Irlanda del Nord, in corsa Romania e Ungheria

Ai playoff: Romania o Ungheria (che potrebbe qualificarsi anche come migliore terza)

GRUPPO G

Classifica: Austria 25, Russia 17, Svezia 15, Montenegro 11, Liechtenstein 5, Moldova 2.

Ultima giornata: Austria-Liechtenstein; Russia-Montenegro; Svezia-Moldova.

Qualificate: Austria, in corsa Russia e Svezia

Ai playoff: Russia o Svezia

GRUPPO H

Classifica: ITALIA 21, Norvegia 19, Croazia 17 (-1 di penalizzazione), Bulgaria 8, Azerbaigian 6, Malta 2.

Ultima giornata: Bulgaria-Azerbaigian, ITALIA-Norvegia, Malta-Croazia.

Qualificate: ITALIA, in corsa Norvegia e Croazia

Ai playoff: Norvegia o Croazia

GRUPPO I

Classifica: Portogallo 18, Danimarca 12, Albania 11, Serbia 4 (-3 di penalizzazione), Armenia 2.

Ultima giornata: Armenia-Albania; Serbia-Portogallo.

Qualificate: Portogallo, in corsa Danimarca e Albania

Ai playoff: Danimarca o Albania