Ieri sera si è disputata l’andata dei quarti di finale di Europa League. A sorridere sono Ajax, Celta Vigo e Lione, mentre il Manchester United di José Mourinho deve accontentarsi di un pari, 1-1, ottenuto però in trasferta sul campo dell’Anderlecht in quella che era la gara più attesa.

Anderlecht-Manchester United 1-1: dominio dei Red Devils per buona parte della gara. Gol di Mkhitaryan, palo di Lingard, occasioni sprecate da Ibrahimovic e Rashford. Gli inglesi non chiudono la partita e subiscono la beffa del pari nel finale, con un colpo di testa di Dendoncker.

Olympique Lione-Besiktas 2-1: paura prima del match, con centinaia di tifosi turchi che invadono il campo cercando lo scontro con la curva francese. La gara inizia in ritardo e vede dopo 14′ il vantaggio ospite con Babel su assist di Talisca. Nel finale i francesi ribaltano il risultato. Tolisso prima colpisce il palo, poi, dopo pochi minuti, devia da pochi passi siglando il pareggio. Non è finita perché poi Fabri, il portiere dei turchi, la combina grossa regalando palla a Morel che

Celta Vigo-Genk 3-2: gara rocambolesca. I belgi passano con Boetius , poi il Celta ne fa 3 con Sisto, Aspas e Guidetti. Gli ospiti riaprono match e discorso qualificazione con Buffel.

Ajax-Schalke 04 2-0: è degli olandesi la vittoria più netta. I lancieri vincono con la doppietta di Klaassen. Primo gol su rigore, raddoppio su assist di Kluivert junior.