Nel primo turno di qualificazione dell’Europa League, successo e passaggio del turno storico per Fabrizio Miccoli, gol ed eliminazione invece per Damiano Tommasi.

L’ex capitano del Lecce ha letteralmente trascinato il Birkirkara, formazione di Malta nella quale gioca da poco tempo, mettendo a segno un gol e fornendo un assist nella vittoria per 3-1 ottenuta contro l’Ulisses a Yerevan, in Armenia.

Il Birkirkara, allenato da Giovanni Tedesco, hanno per la prima volta superato il primo turno di qualificazione per la Europa League e adesso dovranno affrontare gli inglesi del West Ham. Una sfida impari, ma Miccoli e compagni hanno ben poco da perdere e l’hanno già dimostrato contro l’Ulisses: dopo lo 0-0 dell’andata, nella sfida di ritorno Miccoli è andato in gol al 21’, per cogliere tre minuti dopo una traversa su punizione. In gol poi l’argentino Mauricio Mazzetti su assist di Miccoli, Morozov e Fenech su rigore.

Finisce, invece, l’avventura di Damiano Tommasi in Europa League: il presidente dell’Assocalciatori italiana, infatti, è da poco tornato in campo con la maglia de La Fiorita, formazione di San Marino. Ma la situazione era stata compromessa già all’andata, visto che il Vaduz, club del Liechtenstein, piccolo stato incastonato nel centro dell’Europa tra Svizzera, Austria e Germania, aveva vinto una settimana fa 5-0.

Ora il bis, con i sammarinesi ko per 5-1 ma con il gol proprio dell’ex azzurro, il primo del La Fiorita in Europa.