Dopo il girone preliminare conclusosi settimana scorsa, l’Europa League 2013-2014 torna con il secondo girone. Si è iniziato ieri sera, con l’anticipo dell’andata tra Levadia e Pandurii (risultato 0-0), mentre domani sarà la volta di ben 39 partite, con i match di ritorno programmati per il prossimo 25 luglio. Ecco il programma completo per la caccia al successore del Chelsea (foto by InfoPhoto):

Dila-AaB

Irtysh-Široki Brijeg

Ventspils-Jeunesse d’Esch

Shakhtyor-Milsami-Ursidos

Qarabağ-Piast Gliwice

Mladost-Senica

Dinamo Minsk-Lokomotiva

Honka-Lech Poznan

Skonto-Slovan Liberec

Beroe-Hapoel Tel Aviv

Zrinjski-Botev Plovdiv

IFK Göteborg-Trenčín

Tromsø-İnter Baku

Maccabi Haifa-Khazar Lankaran

Hødd-Aktobe

Anorthosis-Gefle

Chornomorets-Dacia

Petrolul Ploieşti-Víkingur

Strømsgodset-Debrecen

Rosenborg-St. Johnstone

Malmö FF-Hibernian

Thun-Chikhura

Valletta-Minsk

Differdange 03-Utrecht

Kukësi-Sarajevo

Jagodina-Rubin Kazan’

Žalgiris-Pyunik

Sparta Praha-Häcken

Xanthi-Linfield

Hajduk Split-Turnovo

Astra Giurgiu-Omonia Nicosia

Crvena Zvezda-ÍBV

Vojvodina-Honvéd

Trabzonspor-Derry City

Slask Wroclaw-Rudar

Olimpija-Žilina

Rijeka-Prestatyn Town

Breidablik-Sturm Graz

KR-Standard Liège

Le vincenti di queste 40 sfide accederanno al terzo girone di qualificazione, quello che vedrà anche l’ingresso in scena dell’Udinese: gare di andata il primo agosto, ritorno l’8. Infine, tra il 22 e il 29 agosto sarà il turno dell’ultima fase preliminare, quella dei playoff. Poi, si inizia a fare sul serio: l’obiettivo in fondo al tracciato è la finalissima del 14 maggio, allo Juventus Stadium di Torino.