SIENA - Si sapeva sarebbe stata molto dura la “prima” nella massima competizione europea contro una delle squadre più forti di un girone difficile, il Galatasaray Istanbul, è così è stato: al Mandela Forum di Firenze la Montepaschi  ha dovuto inseguire praticamente fin dal primo minuto, s è arresa soprattutto al secondo quarto pazzesco dei turni, con 8/9 da tre punti e la grande fisicità dei lunghi che ha messo in difficoltà la squadra di Crespi sotto canestro, ha giocato un secondo tempo di grande coraggio, appoggiandosi a un grande Hackett (26 punti, top scorer dell’intero match), ma alla fine non è bastato: l’Eurolega di Siena è cominciata con una sconfitta casalinga, 74-85.

LA PARTITA - Il Galatasaray conduce il primo quarto con i bianco verdi che contengono le offensive turche. La tripla di Green sulla sirena vale il -4 che chiude il primo periodo 16-20. I turchi allungano nella seconda frazione andando a riposo sul punteggio di 33-51. La Montepaschi non molla la presa e con un parziale di 10-0 porta il punteggio sul 41-51 dopo 2’ di gioco. Arroyo riallontana i suoi, poi a 4’ Hackett segna in penetrazione per il nuovo +10 (43-53). Botta e risposta tra le due formazioni con le squadre che rimangono separate da dieci lunghezze. I turchi allungano con Aldemir e Gordon. Viggiano e Hackett chiudono il break ed il terzo quarto si chiude 52-63.
Il Galatasaray tiene le distanze, ma la Montepaschi non molla la presa (59-73 dopo 4’) e prova con le unghie e con i denti a recuperar terreno. A 1’ Siena è a -7 (71-78). I turchi allungano dalla lunetta, Hackett risponde in penetrazione, ma Arroyo fa 2/2 ai liberi. Viggiano segno il 75-82 ma ancora l’ex Nba turco trova la tripla. Siena non ce la fa e cede al Galatasaray con il punteggio di 75-84.

Qui potete vedere la video conferenza post gara di coach Crespi

MONTEPASCHI SIENA-GALATASARAY LIVE HOSPITAL 75-84 (16-20; 33-51; 52-63)

MONTEPASCHI SIENA: Viggiano 10, Hunter 6, Cournooh 2, Rochestie 3, Carter, Ress 6, Ortner, Nelson 6, Udom ne, Hackett 26, English 2, Green 4. All. Crespi
GALATASARAY LIV HOSPITAL: Erceg 15, Gordon 18, Markoishvili 2, Jawai, Akyol 3, Aldemir 8, Macvan, Arroyo 21, Guler, Arslan, Dudley 6, Domercant 11. All. Ataman.

MILANOPrima gara della stagione in Eurolega per l’EA7 Emporio Armani che questa sera, giovedì 17 ottobre, alle 20.00 italiane (diretta su Sky Sport 2), affronta l’Anadolu Efes Istanbul, stesso debutto di un anno fa, ma a campi invertiti. Lo scorso anno le due squadre vinsero una partita per parte, rispettando il fattore campo. In assoluto l’Olimpia ha un bilancio negativo con i turchi (3-11, 2-10 in Eurolega). CJ Wallace e Alessandro Gentile ritrovano Oktay Mahmuti, allenatore soprattutto del primo a Treviso. Keith Langford ritrova Zoran Planinic con il quale giocò al Khimki Mosca.

Foto tratta dal sito ufficiale della Mens Sana Basket