Direttamente dal profilo Twitter Ufficiale della Uefa è stata svelata la mascotte ufficiale dei campionati Europei che si svolgeranno in Francia nel 2016. Il nome del personaggio non è stato ancora reso noto, questo perché sarà protagonista di una votazione online, dove saranno i tifosi stessi a scegliere, presumibilmente da un elenco predefinito, il nome della mascotte dell’evento.

L’immagine, twittata dalla massima organizzazione calcistica a livello continentale, mostra un bambino che veste i panni di un calciatore con il numero 16, a simboleggiare l’anno in cui si terrà la manifestazione, indossando la maglia della nazionale francese. Sulla divisa dei Blues troviamo anche il simbolo dell’Europeo, oltre che sul pallone che lo stesso personaggio sta calciando. Una mascotte resa ancora più bella dal mantello in stile supereroistico di colore rosso, scelto sia per richiamare la bandiera francese sia per strizzare l’occhio al superuomo per eccellenza ossia Clark Kent (Superman).

Volendo trovare un significato alla mascotte, possiamo pensare all’importanza dei bambini, in primo luogo per sensibilizzare le famiglie e convincerle a ripopolare gli stadi d’europa e in seconda battuta per ricordare sempre che il calcio è un gioco e come tale deve essere un divertimento. Ma questa figura è anche un simbolo per ripartire e guardare al futuro, non solo da un punto puramente calcistico ma anche sociale. E’ proprio per questo che il personaggio viene presentato in stile supereroistico, perché il futuro è nelle loro mani e solo loro possono cambiare effettivamente le cose.

Una mascotte che funziona, sia da un punto di vista puramente grafico sia in un ambito un po’ più sociale e psicologico, a questo punto non ci resta che aspettare la presentazione ufficiale che avverrà questa sera, nel corso del match amichevole tra la Francia e la Svezia.