Dopo una prolungata e spasmodica telenovela dovuta a un inatteso temporeggiamento da parte dell’Everton, che non voleva corrispondere un bonus al giocatore, finalmente giunge l’ufficialità e la firma del contratto da parte di Samuel Eto’o, che a partire da questo preciso istante è a tutti gli effetti un giocatore della Sampdoria.

Si attende l’arrivo via fax in sede dell’ultimo documento mancante per il transfert definitivo e poi arriverà l’annuncio ufficiale da parte della società doriana. Intanto il camerunense ha già potuto prendere parte all’allenamento pomeridiano a Bogliasco con i nuovi compagni e iniziare una nuova avventura italiana. Indosserà la maglia n° 99, all’epoca quella indossata da Cassano.

Il contratto che lega Eto’o alla società blucerchiata parla di 3 anni e mezzo con un ingaggio di 1,5 milioni di euro a stagione per un totale di 1, 8. Il suo ex allenatore Roberto Martinez dell’Everton ha voluto salutarlo sul sito ufficiale del club con queste parole: ” Voglio ringraziarlo pubblicamente per il suo impegno e per il know-how portato alla squadra. Ha trasmesso la sua esperienza a tutti i nostri giovani, e gli auguro ogni bene per questo nuovo capitolo della sua carriera

(Foto by InfoPhoto)