Nei giorni scorsi vi ho già parlato del lungo viaggio aereo da Milano a New York e della conferenza stampa mondiale per il lancio della nuova Energy Boost adidas. Torno a farlo perché durante la mia permanenza nella Grande Mela ho avuto modo di testare questa innovativa scarpa running proprio per le vie newyorkesi.

Potete vedere il percorso fatto nella piantina in alto, ma state tranquilli… non ho sempre corso, anche perché non posso dirmi molto allenato. Ad ogni modo siamo partiti dal Waldorf Astoria e siamo arrivati a Central Park. Poi abbiamo tagliato verso Time Square e siamo tornati in hotel dall’ingresso sulla Lexington.

E’ stato quindi semplice provare ai nostri piedi la nuova schiuma Boost, decisamente più ammortizzante del tradizionale EVA (per farvi un’idea migliore guardate il video in fondo al post). Non dico che faccia da molla, ma vi basta calzare la scarpa per capire che il ritorno di energia durante la corsa (e il passo veloce) è decisamente elevato.

La scarpa inoltre è comoda, leggerissima e piuttosto stilosa. Direi che per noi è “sì”. Durante la presentazione al Javits Center Eric Liedtke, Head of Sport Performance, ha detto: “adidas è costantemente impegnata a mettere a punto prodotti innovativi che migliorino le prestazioni degli atleti. Con BOOST abbiamo dato vita a una rivoluzione nel concetto di ammortizzazione, fornendo il maggiore ritorno di energia mai visto. Energy Boost è la scarpa che rivoluzionerà il mondo del running”.

Bernd Wahler, Head of innovation per adidas, ha aggiunto: “BOOST è un materiale rivoluzionario che coniuga i vantaggi solitamente discordanti di morbidezza e comfort, da un lato, e solidità e reattività, dall’altro, per garantire un livello di comfort senza precedenti durante la corsa. È come se desse vita alla scarpa e lo si avvertisse sin dal primo momento in cui la si indossa. BOOST definisce un nuovo standard non solo per le scarpe da running, ma per l’intera industria sportiva e tutti i prodotti a venire”.

Qui sotto qualche particolare che può tornarvi utile in fase di acquisto:

Potenzia le tue performance in qualsiasi condizione
Il nuovo materiale ammortizzante non solo fornisce il maggiore ritorno di energia, ma mantiene anche le migliori prestazioni in qualsiasi condizione atmosferica. L’adidas Innovation Team (AIT) ha condotto test per monitorare come reagisce il materiale in schiuma BOOST in un’infinità di temperature rispetto alla tradizionale schiuma EVA comunemente utilizzata nella maggior parte delle scarpe da running. I test hanno rivelato che, testata a una temperatura dai +40° ai -20°, la schiuma BOOST è tre volte più resistente rispetto al tradizionale materiale EVA, oltre a garantire una corsa più regolare.

Potenzia il tuo comfort
L’innovazione va oltre la rivoluzionaria tecnologia dell’intersuola. La parte superiore dell’Energy Boost presenta la tecnologia adidas Techfit, con poliuretano elastico e altamente durevole, che fornisce comfort ottimale e protezione a tutto il piede durante il movimento. Un materiale a maglia, elastico e traspirante, permette di indossare la scarpa come un calzino, mentre le strisce termosaldate lungo la parte superiore forniscono protezione mirata e stabilizzano il piede laddove necessario durante il movimento.

Potenzia la tua corsa
Nell’Energy Boost sono presenti anche una speciale cornice di supporto per la zona mediale del piede; il sistema TORSION esteso dal tallone alle dita del piede che aiuta a controllare la rullata per garantire maggiore stabilità; una suola adiwear che riduce l’usura nelle aree maggiormente interessate aumentando la durabilità della scarpa; un dispositivo esterno per il tallone che migliora la calzabilità e il comfort durante la corsa. Energy Boost è compatibile con miCoach.

Energy Boost sarà disponibile negli store adidas Sport Performance, presso i rivenditori autorizzati e su adidas.com/shop a partire dal 27 febbraio 2013.

Silvio De Rossi su @Twitter e @Facebook

UPDATE! Qui sotto tutti i video girati durante la conferenza stampa al Javits Center di New York!