Tare e Pioli furiosi al termine di Empoli-Lazio, gara che ha visto i biancocelesti uscire sconfitti di misura (1-0) dal Castellani. Una partita caratterizzata da due gol annullati ai capitolini.

Particolarmente arrabbiato è l’ex attaccante, che se la prende senza mezzi termini con l’arbitro Fabbri. “E’assurdo. Per me quei due gol erano regolari” le parole del ds “Quello che è accaduto è clamoroso. Questo è un torneo difficile, in cui ogni punto conta tantissimo e noi siamo estremamente penalizzati dai direttori di gara, non è certo la prima volta che ci capitano episodi del genere”.

“Se deve continuare così, a questo punto è meglio che domenica non ci presentiamo in campo”, la provocazione del dirigente biancoceleste.

Lazio sconfitta, ma che non tornerà nel ritiro ordinato dopo il pari casalingo col Palermo. “La reazione del gruppo c’è stata, ai calciatori non posso rimproverare nulla”.

Dopo il gol di Tonelli (5′) uno striscione minaccioso è stato alzato dal settore occupato dai supporter laziali: “Attenti a dove andate, so’ finite le serate. Mer*e”, parole che Tare preferisce non commentare: “Quello striscione nasce da frasi di un ex calciatore della Lazio, attualmente proprietario di un ristorante a Roma, ma preferisco lasciar perdere”.

Empoli-Lazio, Pioli

Arrabbiato anche Pioli: “E’ un momento in cui ci va tutto storto e non siamo premiati neanche quando lo meriteremmo. Gli episodi sono così evidenti che non valga la pena neanche starli a commentare. Oggi ho visto cose positive, lavoriamo quotidianamente per uscire da questa situazione, purtroppo la classifica è impietosa”.

Empoli-Lazio, la moviola

Lazio furiosa con il povero Fabbri di Ravenna, nonostante abbia ragione, almeno sul primo gol annullato a Klose. Skorupski anticipa di un soffio il tedesco che commette fallo. Non è certo uno scanalo che il direttore di gara abbia deciso di annullare la rete.

Discorso diverso sulla seconda rete annullata ai biancocelesti: Matri serve a Klose che è al limite del fuorigioco, segnalato forse ingiustamente. Questione di millimetri.